Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

#ScattinRossoBlu

Tifosi in RossoBlu | Messina: «Bisognerà iniziare a fare punti da subito»

Il tifoso pitagorico racconta la sua passione e guarda alla ripresa del torneo
Il Mondo della Tecnologia Crotone

Una vita a tinte rossoblu, presente sugli spalti dell’Ezio Scida così come in molte occasioni in trasferta. Il tifoso pitagorico Fabio Messina parla del suo amore per questa maglia, soffermandosi sulla prossima gara interna contro il Cittadella.

“Essendo un nato del 1977 la mia passione per il Crotone è nata fin dagli anni 1987-1988, campionato Serie C2, all’epoca l’allenatore era Aldi come presidente  Capogreco. Seguivo le partite nel settore distinti dove allora c’era il tifo organizzato fino al fallimento. Poi è proseguita quando ci fu la rinascita dei primi anni Gualtieri-Vrenna con la nascita della Nuova Crotone dove praticamente ci fu l’escalation che ci portò nel calcio che conta”.

Questa stagione dei rossoblu non ha concesso grandi emozioni. Come pensi che debba operare la società? 

“Per quanto riguarda la stagione in corso diciamo che sono molto deluso in quanto ci si aspettava l’anno del riscatto ma così non è stato. Adesso la situazione è diventata molto preoccupante e la società dovrà sicuramente fare un mercato con molta oculatezza prendendo giocatori in primis che hanno voglia di mettersi in gioco e soprattutto di categoria, giocatori con i cosiddetti “attributi” che possano fare bene e a tirarci fuori da questa situazione di classifica”.

Quale obiettivo deve perseguire questo Crotone da qui al termine della stagione?

“Chiaramente ora l’obiettivo è sicuramente la salvezza, dobbiamo iniziare a fare più punti possibili e agguantare la zona play-out, poi bisognerà riuscire a uscirne fuori perché gli spareggi sono una lotteria e sinceramente sarebbe pericoloso giocarli”

Il Crotone tornerà in campo contro il Cittadella, che gara bisogna aspettarsi?

“Già da sabato contro il Cittadella si deve tornare alla vittoria, un risultato che sarebbe un toccasana per noi, ci permetterebbe di sbloccarci anche dal punto di vista mentale. Non sarà facile visto che l’avversario che avremo davanti, una squadra ostica che da due anni a questa parte sta disputando degli ottimi campionati in Serie B, ma noi dobbiamo assolutamente fare punti e per la classifica e per il morale”.

Quale calciatore potrebbe dismostrarsi decisivo contro i granata?

“Bisognerà mettere in campo la miglior formazione possibile puntando sulle prestazioni di quei giocatori dai quali bisogna aspettarsi qualcosa in più come Nalini, Budimir, Rodhen e Firenze, giocatori che potrebbero dare veramente una forte scossa per una pronta ripresa e che ci permetterebbero di tirarci fuori dalle sabbie mobili”. 

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trony – Laterale – Scadenza: 20/01/2019
Iprogec – IAP – Laterale

Io Bimbo
Banner Uniero quadrato 1

SONDAGGIO

Crotone - Cittadella, qual é il vostro pronostico?
VOTA
Blobb Gelateria 300×270
Splendidi e Splendenti -Laterale – scadenza: 27/01/2019
Mercatino dell’usato
Poerio – Officina
Tim Paparo
Catrol
Michele Affidato nuovo
Bar moka – Laterale

ALTRO IN #ScattinRossoBlu