Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Serie A | Il presidente Gianni Vrenna: «La Superlega è la fine del calcio in Italia»

Michele Affidato- Banner News

Serie A | Una vera e propria rivoluzione potrebbe accompagnare il mondo del calcio nei prossimi mesi, forse già a partire dal mese di agosto 2021. Alcuni “top club” dei principali campionati nazionali europei sembrano avere trovato l’accordo per dare vita ad una nuova competizione europea, la “Super League”, una rassegna tra 20 club che comprendono 15 club fondatori e 5 qualificati annualmente. Ci saranno due Gironi composti da 10 squadre ciascuno, che giocheranno sia in casa che in trasferta. La Super League, riunendo i migliori club e i migliori giocatori al mondo, riuscirà ad offrire un’emozione e un coinvolgimento mai visti prima nel calcio.

«La Superlega è la fine del calcio in Italia – ha commentato il presidente del Crotone Calcio Gianni Vrennaquesto punto prevarrà unicamente l’aspetto economico a discapito della competizione, il mondo del calcio perderà tutto il suo fascino. Le risorse non vengono redistribuite fra tutte le società sportive come avviene nel resto d’Europa dove ogni società ottiene contributi in parti uguali. Sono gli effetti della legge Melandri che favorisce solo i grandi club: il 50 per cento delle risorse economiche viene diviso in parti uguali, ma il rimanente è distribuito in base a parametri territoriali come quello del bacino d’utenza, degli spettatori, del merito sportivo, tutto a discapito delle piccole società. Alcune squadre hanno fatto ostruzionismo a tutti i tentativi di riformare il sistema dando maggiore sostegno alle piccole società e cambiando la governance della Lega calcio».

Serie A | Al via la “rivoluzione europea” con la nascita della Super League

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 24/08/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS