Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

NOTIZIE DAL CAMPIONATO

Qui Crotone | Occorre ricominciare ad avere fame

Il Mondo della Tecnologia Crotone
Lievito Madre – Banner News

Se si volesse sintetizzare in un semplice slogan il momento nero del Crotone non potrebbe che essere questo. E quando parliamo di cambiare non ci riferiamo soltanto ai nomi che devono scendere in campo.

Il Crotone non ci ha mai abituato ad avere i “fuoriclasse”, ma soltanto ad avere fame, fame di vittorie, fame di calcio, fame di gloria.

Ed oggi quella fame, o come dice mister Oddo, quel fuoco non c’è più. Ed è proprio compito dell’allenatore alimentare quella fiamma, soffiare sulle braci per generare quell’incendio che può salvare una stagione che ad oggi sembra compromessa.

Non si capisce bene quale sia il “male” dei rossoblu. Ma ormai tutto l’ambiente è giunto ad una consapevolezza: un ciclo è terminato, il ciclo che ci ha portato alla cavalcata vittoriosa verso la serie A, che ci ha fatto lottare fino all’ultima giornata per restare nella massima serie, che ci ha visto soccombere senza mai demeritare e infine retrocede nella cadetteria.

E quando un ciclo termina, bisogna solo ripartire, magari cambiando tutto o quasi.

Si cambierà già da oggi a Cremona? Questa è la domanda che si pongono un po’ tutti e a cui solo mister Oddo può rispondere. Ma se si dovesse cambiare, dove e con chi? Anche questa è una bella domanda a cui, nuovamente, solo il mister può dare soddisfazione.

Dalle parole di Oddo nella conferenza stampa di ieri si è capito ben poco. Di certo le assenze di Nalini e Benali, infortunati, e Martella squalificato, non danno molte alternative all’allenatore rossoblu.

Rientra Faraoni che probabilmente ritornerà al suo posto sulla corsia di destra con Sampirisi a fare coppia con Vaisanen e Marchizza dirottato a sinistra. Mister Oddo potrebbe anche giocarsi la carta Valietti, giovane interessante, scuola Inter, che ancora non ha avuto modo di dimostrare il suo potenziale.

A centrocampo si potrebbe vedere la prima novità. Le aspettative di vedere in campo uno tra Zanellato o Arisoteles Romero sono tante. A lasciare il posto ad una delle new entry potrebbe essere Rohden, visto che Barberis sembra insostituibile e Molina, in questa fase, sta dando tutto. In avanti potremmo rivedere Crociata, magari a dare un po’ di pepe e fantasia al posto di Stoian, e magari con uno Spinelli che interrompe la staffetta Budimir Simy, relegando in panchina entrambi.

Tutti sono in discussione e tutti dovranno dimostrare il proprio valore al di là del cognome stampato dietro la maglietta, e su questo Oddo, qualsiasi siano le sue scelte per oggi, non crediamo possa più aspettare. C’è bisogno di ricominciare a fare punti, a fare gioco, a fare gol, c’è bisogno di iniziare un nuovo ciclo.

Giatur

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Iprogec – IAP – Laterale
Astorino Pasta – Laterale

GPM Greco – Laterale
Banner Uniero quadrato 1
Mercatino dell’usato

SONDAGGIO

Crotone - Ascoli 3-0 | Vota il migliore in campo
VOTA
Blobb Gelateria 300×270
Io Bimbo
Pam Crotone – Laterale
Tim Paparo
Planet Win Crotone
Poerio – Officina
Michele Affidato nuovo
Catrol
Bar moka – Laterale

ALTRO IN NOTIZIE DAL CAMPIONATO

ilrossoblu.it

GRATIS
VIEW