Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

NEWS

Foggia – Crotone 0-2 | Il Crotone suona due colpi, gli squali risorgono allo “Zaccheria”

Il Mondo della Tecnologia Crotone
Busitalia – news – scad: 27/04/2019

Partita delicata nell’anticipo della ventunesimo giornata allo stadio, “Zaccheria”, in palio tre punti fondamentali per la lotta per non retrocedere.

Il Crotone di mister Stroppa scende in campo con un 3-5-2, con i nuovi arrivati Machach e Spolli nell’unico titolare. Ancora una volta out nel pregara Nalini che si accomoda in tribuna.

Parte bene il Foggia che subito dopo aver battuto il calcio d’inizio ha la possibilità di mettere in difficoltà Cordaz con un calcio di punizione a pochi metri dall’area difesa dal portiere rossoblu. il tiro viene però ribattuto dalla barriera.

Le squadre si scrutano a centrocampo ma al 6′  arriva il gol del Crotone. Bella la giocata di Rohden che riceve palla e si invola in area di rigore, prende la mira e insacca in diagonale Noppert.

Al 9′ occasione per il Foggia: calcio d’angolo per i pugliesi, la palla arriva sui piedi di Tonucci che tira in semi rovesciata ma la palla va alta sopra la traversa.

Al 10′ un errore della difesa del Foggia regala al Crotone un calcio d’angolo. Barberis batte ma l’azione si spegne poco dopo. Il Crotone ci prova e tiene un buon controllo palla.

Al 13′ il Crotone trova il raddoppio con il primo gol di Zanellato. Il Rohden dalla destra mette in area, Simy fa la sponda e il giovane scuola Milan insacca alle spalle di Noppert.

Al 15′ il Foggia prova a reagire con una conclusione larga di Gerbo che non impegna Cordaz.

Al 17′ punizione per il Foggia sulla trequarti decretata dal Sig. Pezzuto. Sul dischetto si presenta l’ex Kragl, tiro potente e Cordaz devia con le gambe in stile Calcio a 5, ma neurralizzando il tentativo. La gara viaggia su continuo ribaltamenti di fronte con il Crotone che tiene sempre in apprensione la retroguardia avversaria.

Al 20′ prima sostituzione: mister Padalino richiama in panchina Zambelli e al suo posto entra il neo arrivato Leandro Greco. Al 24′ il Crotone si spinge in avanti con un lancio dalla trequarti di Barberis che però viene vanificato con palla che viene mandata sul fondo. Al 27′ il Crotone sfiora due volte la terza rete: scatto sulla fascia di Firenze tiro in porta e deviazione di Noppert, sulla ribattuto la palla finisce a Simy che temporeggiare prende l’angolino ma il portiere blocca la sfera.

Al 29′ il Foggia si spinge in attacco, palla in area e Simy in ripiegamento svirgola l’intervento con i locali che protestano. Al 31′ ancora grande occasione rossoblu: il Crotone prova a trovare la via della rete con Simy che in area non riesce ad approfittare di un uscita maldestra di Noppert che con i piedi blocca una sfera sanguinosa.

Al 34′ è l’ex Kragl a cercare la rete dalla distanza con una gran botta che sfiora la porta ma si spegne sul fondo. Al 37′ il Sig. Pezzuto sventola il primo cartellino giallo, indirizzandolo nei confronti di Rohden. Al 42′ il Crotone ruba palla e in ripartenza Rohden prova l’azione personale ma viene steso da Kragl che si becca l’ammonizione. Sulla stessa azione si infortuna il difensore rossonero Tonucci che rimane fuori. Lo stesso calciatore viene sostituito da Loiacono.

Al 49′ in pieno recupero punizone per il Foggia dai 30 metri. Ci prova ancora Kragl ma il suo tiro si spegne sul fondo.

La ripresa non vede novità negli undici iniziali. Subito via e però il Crotone a provare la via del gol con Rohden che calcia ma trova una deviazione in corner. Sugli sviluppi del calcio da fermo, Barberis scodella in area di rigore, Simy impatta di testa ma la palla termina fuori.

Al 48′ azione in ripartenza del Crotone con Barberis che velocissimo si invola verso la porta rossonera, alleggerisce verso Machach che calcia e sfiora la rete con deviazione di Noppert che però non viene rilevata dal Sig. Pezzuto.

Al 50′ grandissima occasione del Foggia: cross dalla destra con Mazzeo che in area impatta ma manda a lato vanificando l’azione propizia.

Al 53′ colpo fortuito su Spolli con il difensore costretto prima alle cure dei sanitari e successivamente alla sostituzione per accertare l’entità dell’infortunio al naso, al suo posto Curado.

Al 58′ ancora Crotone in avanti con un tiro di Rohden che impegna alla parata Noppert. Al 63′ terzo cambio dei padroni di casa, fuori Deli al suo posto entra Chiaretti.

Al 64 punizione del Foggia da centrocampo, palla in are di rigore, stacca Kragl che di testa anticipa tutti che di testa stampa la palla sul palo a Cordaz battuto.

Al 68′ fuori il nuovo arrivato in casa rossoblu Machach, al suo posto entra il giovanissimo Kargbo. Al 70′ ci prova Chiaretta ma la palla termina a lato.

Al 71′ nuovo cambio per il Crotone: fuori uno stanco Rohden, dentro Molina.

All’80’ ingenuita’ di Zanellato che perde palla e commette fallo. Arriva il cartellino giallo.

Il Crotone inizia a sentire la fatica bassa do il baricentro della squadra e provando allo stesso tempo a sfruttare le ripartenze con il giovane Kargbo.

All’86’ fallo da dietro di Sampirisi su Mazzeo e cartellino giallo anche per lui. La gara continua sulla stessa falsa riga che vede gli squali provare a contenere il forcing finale dei padroni di casa. Nei quattro minuti di recupero succede ben poco, degni di nota solamente alcuni tentativi dalla distanza di Kragl.

Finisce così la sfida allo “Zaccheria”, il Crotone compie l’impresa e sbanca lo stadio della diretta rivale salendo a quota 17 punti e tornando ad un successo che mancava ormai dal mese di ottobre.

L.V.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Busitalia – laterale – scad: 27/04/2019
Iprogec – IAP – Laterale
Franco Design – 300 x 250

Mercatino dell’usato
Banner Uniero quadrato 1
Io Bimbo

SONDAGGIO

Crotone - Pescara 0-2: vota il migliore in campo
VOTA
Sara assicurazioni – laterale – Scad. 31/03/2019
Blobb Gelateria 300×270
Splendidi e Splendenti – Laterale – Scad 24/02/2019
Tim Paparo
Poerio – Officina
Catrol
Bar moka – Laterale
Michele Affidato nuovo

ALTRO IN NEWS