Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneEntella 3-1 I Un Crotone entusiasmante vince in onore di Sergio

Doppietta di Simy e bel gol di Crociata, i rossoblu onorano la scomparsa del loro preparatore atletico
Simet News – Scad. 30/10/2019

Giornata grigia e ventilata quasi a voler rappresentare l’animo dei rossoblù che si affacciano a questa partita portando nel cuore il ricordo di Sergio Mascheroni, il preparatore atletico del Crotone scomparso in settimana.
Mister Stroppa si affida agli undici vittoriosi a Pescara confermando Crociata al posto di Zanellato e Simy come punta con Maxi Lopez che si accomoda in panchina. Tra le riserve si rivede Cuomo, assente da qualche settimana.
Sono 5903 gli spettatori allo Scida.

Dirige l’incontro il signor Camplone di Pescara.
Un silenzio surreale accoglie le squadre in campo, sugli spalti non si canta, solo un grande applauso dello Scida accompagna il minuto di silenzio.
La partita comincia con il Crotone in pieno controllo della sfera e la Virtus chiusa dietro con la solita barricata che ormai siamo abituati a vedere qui allo Scida.
Al decimo prima occasione per il Crotone, Simy viene servito al limite dell’area da Barberis, si libera con una finta del suo marcatore e tira, ma la palla viene fermata in tuffo da Contini.
Passano tre minuti e il Crotone sfiora di nuovo il gol: bell’azione che porta Molina in area, sul cui diagonale Mazzotta viene anticipato per un soffio.
Cambio di fronte e Golemic si arrischia in un retro passaggio che spiazza Cordaz, ma esce di poco a lato.

La partita si accende e sulla ripartenza è Molina questa volta a sfiorare il gol, ma il suo tiro viene deviato in angolo.
Al 28esimo il Crotone passa in vantaggio. Molina mette la palla al centro e Simy riesce a metterci il piedone e a battere Contini.
Per festeggiare il gol, la squadra insieme a tutta la panchina si stringe in un grande abbraccio, è facile capire che in quel momento il pensiero dei ragazzi è tutto per il proprio preparatore atletico scomparso.
Al 30esimo Crotone vicino al raddoppio con Crociata che sfiora l’incrocio con un bel tiro a giro.
Al 38esimo il Crotone raddoppia. Messias dal limite dell’area spara un diagonale che si stampa sul palo, la palla finisce sui piedi di Simy che insacca senza problemi.
Passa un minuto, azione fotocopia ma questa volta la palla finisce a Mazzotta che non riesce ad insaccare.
Il signor Camplone assegna un minuto di recupero in cui non succede praticamente nulla.

La ripresa comincia con gli stessi ventidue del primo tempo.
La Virtus Entella sembra entrata in campo con un altro piglio, pressa più alto e mette in difficoltà il Crotone che nei primi minuti non riesce a ripartire.
Nella prima ripartenza seria, all’ottavo, i rossoblù sfiorano il terzo gol, con Molina che prova il colpo per sfruttare una uscita maldestra di Contini, ma la palla si perde di pochissimo a lato.
Passano due minuti ed è Messias a sfiorare il gol con un bel tiro deviato in angolo.
Al decimo gol annullato a Golemic per un fallo in attacco.

Spettacolo Crotone che costruisce una palla gol al minuto, al dodicesimo è Mazzotta a sfiorare la realizzazione.
Eramo per Sala, è la prima mossa di mister Boscaglia.
Messias ci sta provando in tutti i modi, e al 59esimo spreca una buona occasione.
Passano due minuti, Messias inventa per Benali che sbaglia il tiro sprecando la ghiotta occasione.
Camplone decide di espellere l’allenatore della Virtus, già ammonito, per troppe proteste.

Al 63esimo Crociata mette la parola fine sulla partita con un bel tiro da fuori area che si insacca all’angolino dove Contini non può arrivare.
Seconda sostituzione per la Virtus che inserisce Morra per Mancosu.
Per Messias sembra quasi una maledizione, il brasiliano di nuovo vicino al gol al 67esimo ma il suo tiro è nuovamente deviato in angolo.
Doppia sostituzione per il Crotone: esce Messias, con lo stadio in delirio, e Simy per Vido e Maxi Lopez.
L’Entella esegue la sua ultima sostituzione con Bonini che prende il posto di Poli che ha appena sfiorato l’espulsione, graziato dall’arbitro.
Il Crotone continua ad attaccare creando occasioni su occasioni ed esaltandosi dopo ogni giocata.

Terza sostituzione per il Crotone, con Stroppa che inserisce Zanellato al posto di uno splendido Crociata.
Al 79esimo l’Entella accorcia le distanze con De Luca in netta posizione di fuorigioco.

Il Crotone tira un po’ i remi in barca e rifiata, l’Entella tenta di approfittarne ma i rossoblù si difendono sempre con ordine e non lasciano spazi ai liguri.
Sono 4 i minuti di recupero assegnati da Camplone, durante i quali il Crotone tiene il controllo della partita sfiorando anche il quarto gol con Vido servito perfettamente da Zanellato.
La squadra va sotto las curva che accoglie i giocatori al grido “Noi abbiamo Sergio nel cuore”.

Finisce così con il Crotone vittorioso che si piazza al secondo posto in classifica, dietro il Benevento (in attesa della Salernitana che gioca domani), ma che lancia un preciso messaggio a tutto il campionato: il Crotone è diventato grande e vuole essere protagonista.

Tabellino Gara:
Crotone 3-5-2: Cordaz, Golemic, Marrone, Gigliotti, Molina, Benali, Barberis, Crociata, Mazzotta, Simy, Messias.
Virtus Entella 4-3-1-2: Contini, Sernicola, Poli, Pellizzer, Chiosa, , Eramo (Sala 57’), Paolucci, Nizzetto, Schenetti, De Luca, Mancuso (Morra 65’)
Ammoniti: Marrone (C) 12’; Boscaglia (V) 45’; Chiosa (V) 53’; Poli (V) 68’; Gigliotti (C) 86’
Espulsi: Boscaglia (V) 63’
Marcatori: Simy (C) 28’, 38’; Crociata 63’; De Luca (V) 78’.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Iprogec – IAP – Laterale
Terminal Cafe – banner laterale – scad. 30/11/19
Mc Donald’s Gran Event- Laterale

Bar moka – Laterale
Mercatino dell’usato

SONDAGGIO

#PescaraCrotone 0-3 | Vota il migliore in campo
VOTA
Blobb Gelateria 300×270
Simet Laterale – Scad. 30/10/2019
Tim Paparo
Poerio – Officina
Michele Affidato nuovo
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO

Oggi, 15:00
Pisa 0 Crotone 0
Oggi, 15:00
Chievo 0 Ascoli 0
Oggi, 21:00
Empoli 0 Cremonese 0
Domani, 21:00
Frosinone 0 Livorno 0
26/10/2019 15:00
Pescara 0 Benevento 0
26/10/2019 15:00
Livorno 0 Pisa 0
26/10/2019 15:00
Pordenone 0 Cittadella 0
26/10/2019 15:00
Salernitana 0 Perugia 0
26/10/2019 15:00
Spezia 0 Juve Stabia 0
26/10/2019 15:00
Trapani 0 Empoli 0
26/10/2019 15:00
Cosenza 0 Chievo 0
26/10/2019 15:00
Ascoli 0 Virtus Entella 0
26/10/2019 15:00
Cremonese 0 Frosinone 0
26/10/2019 15:00
Crotone 0 Venezia 0
29/10/2019 16:00
Cittadella 0 Livorno 0
29/10/2019 16:00
Chievo 0 Crotone 0
29/10/2019 16:00
Empoli 0 Spezia 0
29/10/2019 16:00
Benevento 0 Cremonese 0
29/10/2019 16:00
Virtus Entella 0 Cosenza 0
29/10/2019 16:00
Venezia 0 Pordenone 0