Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Crotone Calcio | Vrenna: “I calciatori dovrebbero vergognarsi”

Michele Affidato- Banner News

Crotone Calcio | Il Crotone esce sconfitto dallo Stadio Ezio Scida cedendo il passo al Vicenza di Brocchi: per ovviare al periodo negativo in cui la squadra è entrato, in realtà da inizio campionato, dopo la sconfitta in casa del Perugia vi è stato il ritiro della squadra di Vrenna; ritiro che non ha portato frutti, non solo per il risultato ma anche per la prestazione.

A prendere la parola al termine della gara interna del Crotone, proprio il numero 1 rossoblù: “Stasera la squadra ha toccato il fondo con un’involuzione, la partita col Frosinone e in casa col Monza si era vista qualcosa di positivo, dovrebbero vergognarsi i calciatori che hanno dato questa prestazione a dir poco vergognosa. Tranne qualcuno, questa squadra sembra che abbia una palla di fuoco”.

“Il provvedimento lo avevo fatto dopo Perugia, ma non ha sortito nessun effetto, rigiochiamo Lunedì, andremo ora a casa e ripartiremo a breve.Ho finito di parlare con mister Marino e mi ha detto che non riesce a spiegarsi perchè vede in allenamento che  viene seguito alla lettera e poi scendono in campo e fanno l’esatto contrario. I calciatori devono mettersi in testa che sono in una società importante, hanno salari importanti e pertanto capiscono che è un patrimonio della città o mettono in difficoltà la città”. 

Sul Vicenza che ha totalizzato i tre punti vincendo la sua seconda partita di campionato ha detto: “Una squadra venuta qui con spirito combattivo, lottavano, a differenza nostra”. Poi è tornato nuovamente sui calciatori del Crotone: “Ho parlato con qualche procuratore, per adesso i giocatori del Crotone devono farci uscire da questa situazione, poi a gennaio alzeranno  la mano e ci diranno se  vogliono far parte o meno del progetto, per adesso devono solo farci uscire da questa situazione“.

Sul pubblico di questa sera allo Scida, ha aggiunto: “Il pubblico è stato encomiabile, non ho sentito un fischio, solo a fine partita i calciatori sono stati contestati ma è giusto così dopo una prestazione del genere”.

E da questa situazione “se ne esce calandosi nella parte – ha continuato –  perchè adesso dobbiamo fare un campionato diverso per salvare questa categoria, entrando in campo e dando il massimo. Puoi anche perdere, ma quando perdi e sudi la maglia non fa nulla. Ma dopo prestazioni così fa male a me e ai tifosi”.

Ha concluso la conferenza stampa rivolgendosi al tecnico:”A lui adesso la chiave per uscire da questa situazione. Adesso sta a lui prendere in mano la situazione, sicuramente è una squadra che a mio avviso non ha un leader, e purtroppo se non hai un leader ti metti nelle difficoltà Negli spogliatoi serve ad esempio un giocatore che prende un compagno e lo mette anche al muro. Questo non lo abbiamo“.

Danilo Ruberto

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 09/02/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS