Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Oddo: «Partita della vita, siamo pronti a tutto»

Michele Affidato- Banner News

L’Udinese si prepara alla gara contro il Crotone, un match importante per entrambe le formazioni. A prendere la parola in conferenza stampa è stato il tecnico dei friulani Massimo Oddo, reduce da una striscia negativa da record e che punta proprio a questa gara per chiudere o quasi il discorso salvezza. Le sue parole sono riprese dal portale UdineseBlog.It

«Forse avere davanti una squadra e una partita in cui avevi molto da guadagnare più che da perdere ha consentito ai ragazzi di avere molto coraggio. Lo stesso che chiederò domani. Tatticamente la gara è più difficile rispetto a quella con il Napoli: ai ragazzi chiedo di essere da subito coraggiosi, vogliosi di chiudere una serie negativa e avvicinarsi agli obiettivi. I ragazzi sono concentrati, aspettiamo con ansia questa partita per far vedere che quanto fatto a Napoli possiamo farlo con il Crotone e anche dopo…».

Quanti dubbi sulla formazione?

«Nessuno. Non ne ho. Sono scoppiate polemiche dopo le mie dichiarazioni pre Napoli, sono state strumentalizzate. Ho dovuto fare delle scelte, ma con la massima fiducia in chi andava in campo. Siamo andati vicini al risultato, abbiamo commesso ingenuità ed errori evitabili sui quali abbiamo lavorato ancora: mi auguro che la prestazione sia la medesima».

Larsen, Behrami e Lasagna: ci saranno?

«Nella mia testa c’è una squadra. Tutti e tre sono ancora da valutare, anche se stanno bene. Bisogna considerare altri aspetti come il caldo che ci sarà, le sostituzioni a cui potrebbero andare incontro. Se la loro condizione sarà accettabile, andranno in campo. Altrimenti ci saranno altri, mi hanno dimostrato tutti che la testa c’è. Il bivio è importante».

Che Crotone si aspetta tatticamente?

«E’ la partita della vita un po’ per tutti. Dobbiamo essere pronti a tutto, consci che la partita da un momento all’altro può cambiare. Confido molto nei ragazzi, li ho visti concentrati, convinti di poter fare una buona partita e di provare a vincere perchè quello è il primo obiettivo nostro».

L’Udinese non è abituata a trovarsi in questa situazione. I ragazzi avranno il temperamento giusto?

«Se dopo 10 sconfitte non ce lo hanno, sarà grave. Sarebbe da pazzi non rendersi conto dell’importanza della partita di domani. L’ambiente è scontento come è giusto che sia, ma i ragazzi vogliono fare un bel regalo a sè stessi e ai tifosi. La partita di Napoli ha dimostrato che la squadra ha voglia di uscire da questo momento, le motivazioni domani saranno alle stelle, non può essere altrimenti. Abbiamo davanti uno scontro diretto che ci può dare la salvezza. Per il Crotone ancora di più, ma noi abbiamo dei punti di vantaggio e dobbiamo sfruttare il fatto di giocare in casa, davanti al nostro pubblico che ci sosterrà».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 09/02/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS