Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#TarantoCrotone | Qui Crotone: obiettivo tre punti, unico risultato possibile per gli squali

Michele Affidato- Banner News

#TarantoCrotone | Una gara per rilanciare il passo in classifica e provare, laddove possibile, a ricucire il margine dalla capolista Caranzaro.

Il Crotone che scenderà in campo allo “Iacovone” sarà una squadra con abbondanza di rosa. Tutti recuperati gli infortunati: da Kargbo a Cuomo, da Carraro a Mogos. Per il tecnico Franco Lerda ci sarà solamente l’imbarazzo della scelta. Una gara come detto importante per il Crotone, la prima di una serie di due trasferte in terra di Puglia (domenica gara a Cerignola).

Da registrare ci sarà anche il ritorno in panchina dello stesso tecnico rossoblù, fuori dai giochi da tre gare a causa della squalifica rimediata a seguito dell’espulsione nel finale del derby di Catanzaro. Confermato e intoccabile il modulo, il 4-3-3. In porta ancora spazio a Dini, ormai divenuto titolare al posto del più esperto Branduani. In difesa spazio a Mogos con Calapai sulla fascia opposta con al centro Cuomo e Golemic. A centrocampo Petriccione affiancato da Awua e Vitale.

In attacco Gomez e Chiricò sembrano intoccabili, dubbi sulla presenza dal primo minuto di Kargbo con la possibilità di vedere Tribuzzi dal primo minuto, o per lo meno Pannitteri già adoperato in queste ultime uscite. Nessuno squalificato tra le fila del Crotone, un sono diffidato: l’attaccante Cosimo Chiricò. Unico assente Giannotti.

La trasferta sarà organizzata dalla Curva Sud Crotone, ma vista la giornata lavorativa e le recenti vicessitudini non dovrebbero essere in molti i tifosi crotonesi a giungere in Puglia. In caso di disputa della gara sarà anche l’occasione per l’esterno Crialese di registrare le 300 presenze da professionista, mentre per Dini il record delle 100 presenze da professionista sono giunte già contro il Latina

 


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN CAMPIONATO