Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

IN EVIDENZA

Serie A | Simy “bomber” nonostante la retrocessione: in pochi come il nigeriano

Michele Affidato- Banner News

Serie A | Il Crotone non ha mai tenuto la porta inviolata contro la Fiorentina in Serie A TIM (sette reti subite in cinque sfide): il bilancio conta tre successi dei viola, uno dei calabresi e un pareggio.

L’unica vittoria del Crotone contro la Fiorentina in Serie A TIM è arrivata allo Scida nell’ottobre 2017 (2-1); in quell’occasione, fu determinante il doppio vantaggio firmato da Budimir e Trotta, a segno a soltanto 99 secondi di distanza l’uno dall’altro.

Il Crotone ha raccolto quattro punti nelle ultime due giornate di Serie A TIM (1V, 1N) e non resta imbattuto per tre gare di fila nella competizione dall’aprile 2018, sotto la gestione di Walter Zenga.

In caso di sconfitta, la Fiorentina chiuderebbe un campionato di Serie A TIM con meno di 40 punti (attualmente 39) per la prima volta dal 2001/02 (22 in quel caso).

Crotone (uno) e Fiorentina (cinque) sono due delle tre squadre che hanno guadagnato meno punti da situazioni di svantaggio in questa Serie A TIM: tra loro il Parma con tre. Junior Messias del Crotone potrebbe diventare il terzo brasiliano ad andare in doppia cifra di gol in questa stagione nei Top-5 campionati europei, dopo João Pedro (16) e Matheus Pereira (10) – al
momento è a nove reti, al pari di Neymar e Lucas Paquetá.

Simy ha segnato 20 gol in questo campionato con la maglia del Crotone: l’unico giocatore di una squadra retrocessa sul campo a fine stagione in grado di raggiungere 20 reti è stato Igor Protti (24) nel 1995/96 con il Bari – considerando tutte le retrocessioni, si aggiungono anche David Trezeguet (23) nel 2005/06, con la Juventus, e Lorenzo Bettini (20) nel 1954/55, con l’Udinese.

Questa sarà la sfida tra due dei tre migliori marcatori di questa Serie A TIM nel girone di ritorno: Dusan Vlahovic (14 reti con la Fiorentina) e Nwankwo Simy (13 reti con il Crotone); tra di loro, Cristiano Ronaldo (14 con la Juventus).

Dusan Vlahovic è il quarto giocatore della Fiorentina ad aver segnato più di 20 gol in una stagione di Serie A TIM, nell’era dei tre punti a vittoria, dopo Gabriel Batistuta (26 nel 1994/95, 21 nel 1997/98, 21 nel 1998/99 e 23 nel 1999/2000); Enrico Chiesa (22 nel 2000/01) e Luca Toni (31 nel 2005/06).

Fonte: LegaSerieA.It

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN IN EVIDENZA