Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#ParmaCrotone | D’Aversa: «Il mio futuro? É domani pomeriggio contro il Crotone»

Michele Affidato- Banner News

#ParmaCrotone | Penultimo posto in classifica e retrocessione che sembra materializzarsi giornata dopo giornata. Il Parma e il suo tecnico Roberto D’Aversa dovranno mettere in atto una vera e propria impresa impossibile per centrare il mantenimento della categoria nelle ultime sei giornate di campionato. Prima tappa, la sfida casalinga del “Tardini” contro il Crotone fanalino di coda. Queste le parole del tecnico crociato in vista del primo match della serie, quello contro i calabresi. «Come ho avuto modo di dire prima di Torino, da qui alla fine dela stagione dovremo affrontare ogni partita danto il massimo, ci vorra tutto l’impegno possibile cercando di ottenere il migliore risultato».

Nelle ultime giornate nonostante gli sforzi i risultati tardano ad arrivare. «C’è amarezza perchè se andiamo ad analizzare non tanto la gara contro la Juventus dove c’è poco da recriminare sono state tutte partite dove eravamo vicini all’episodio che avrebbe cambiato la nostra posizione in classifica. Purtroppo continuiamo a commettere errori che nonostante le ottime prestazioni ci hanno portato a perdere delle partite». Nel finale di stagione si proverà a guardare anche ad una ricostruzione futura, vista la quasi inevitabile retrocessione che accomuna il Parma al prossimo avversario, il Crotone.

«Fare giocare i calciatori di proprietà per valorizzarli? Può essere una scelta giusta nel momento in cui la società detta una linea, cosa che non ha ancora fatto. Devo ragionare solo per quello che concerne il campo e cercare di mandare a giocare chi merita. L’allenatore, in questo frangente, deve dare merito al lavoro svolto quotidianamente e alla competizione che si affronta. I giocatori devono essere in condizione di giocare». Il tecnico non vuole pensare ad un finale di stagione senza stimoli e guarda alla gara contro il Crotone con rinnovata concentrazione.

«Il mio futuro? È domani pomeriggio alle 18 contro il Crotone. A prescindere dalla durata dei contratti, bisogna andare avanti con lo stesso pensiero, anche l’anno scorso avevo il contratto ma a tre giornate dalla fine mi era stato comunicato che molto probabilmente non sarei stato più l’allenatore, il mio futuro di oggi è la gara di domani e poi quelle successive, poi a fine anno ci siederemo al tavolo e si discuterà di tutto, come accade ogni anno».

Leggi qui cosa ha detto il tecnico Serse Cosmi.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 24/08/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO