Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#FoggiaCrotone 1-0 | Il Crotone cade nella trappola del nervosismo e arriva la prima sconfitta

Michele Affidato- Banner News

#FoggiaCrotone | E arriva la prima sconfitta per il Crotone. Il Foggia, grazie al gol di Vuthaj, chiude la crisi e si rilancia, ma per i rossoblù c’è qualcosa da rivedere. La squadra di Lerda cade ingenuamente nella trappola dei pugliesi che impostano la partita tutta su nervosismo e grinta. I rossoblù , aggrediti, non riescono ad esprimere il loro classico gioco e solo un ottimo Branduani evita un passivo più ampio. Alla fine dei 90 minuti, gli ammoniti sono nove, tra i quali Petriccione che salterà la partita di martedì contro la Virtus Francavilla.

Ecco la partita.

La Cronaca

Novità in entrambi gli schieramenti con Lerda che inserisce dal primo minuto Carraro, mentre mister Gallo schiera il suo Foggia con la difesa a tre.

Primo tempo brutto, giocato più sui nervi che sulla tecnica. L’arbitro Di Graci è costretto ad intervenire spesso, tant’è che sono sei gli ammoniti nella prima fazione, tra i quali Petriccione, diffidato, che salterà la partita di martedì sera contro la Virtus Francavilla.

Il primo squillo è del Foggia che al nono ci prova con Nicolao da fuori area, Branduani blocca a terra.

Risponde il Crotone al 17esimo, quando Kargbo ha una grande chance per portare in vantaggio i rossoblù, l’unica dei primi 45 minuti, ma il colpo di testas dell’attaccante rossoblù, su cross del solito Chiricò, finisce di pochissimo a lato.

Al 21esimo Carraro prende una brutto colpo in viso, prova a restare in campo ma dopo pochi minuti, l’allenatore del Crotone è costretto alla prima sostituzione, inserendo Awua al posto dell’ex Atalanta.

Difficile trovare azioni da segnalare, se non il fallo sistematico su Chiricò, che non riesce, in tal modo, ad esprimere il suo potenziale.

Dopo cinque minuti di recupero, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi.

La ripresa comincia con un’occasione per i padroni di casa con D’Ursi che scappa sulla fascia e crossa al centro per Vuthaj lasciato completamente solo ma per fortuna del Crotone la palla è leggermente lunga.

Gol del vantaggio semplicemente rinviato. Al 51esimo il Foggia passa in vantaggio, lancio lungo per Vuthaj, controllato da Calapai, uscita di Branduani che, però, si scontra con il terzino rossoblù, spinto dall’ attaccante foggiano, che, in questo modo, si trova la porta spalancata ed insacca facilmente.

Ci si aspetta la reazione del Crotone ma invece è il Foggia che continua ad essere pericoloso e sfiora il raddoppio in tre occasioni. Al 59esimo con Vuthaj che chiama Branduani all’intervento in due tempi; poi con D’Ursi, al 77esimo che sfiora il palo lontano con un bel tiro a giro; ed infine di nuovo con Vuthaj con Branduani che si deve superare per fermare l’attaccante rossonero.

Sono cinque i minuti di recupero assegnati dal signor Di Graci.

Anche al 94esimo è sempre il Foggia a sfiorare il raddoppio con D’Ursi su punizione ed è di nuovo Branduani a dire di no.

Giatur

 

Tabellino

FOGGIA 3-5-2:

Nobile, Malomo, Sciacca, Rizzo; Frigerio, Di Noia (Chierico 74′),  Petermann, Nicolao; Garattoni, D’Ursi, Vuthaj,

A disp.: Raccichini (GK), Illuzzi (GK), Schenetti, Chierico, Ogunseye, Peralta, Papazov, Leo, Pechetola, Iacoponi, Odjer, Tonin.

All. Fabio Gallo

 

CROTONE 4-3-3:

Branduani, Calapai, Cuomo, Golemic, Giron (Crialese 83′); Petriccione, Carraro (Awua 25′ – Bernardotto 83′)), Tribuzzi (Vitale 73′); Chiricò, Gomez (Tumminello 73′), Kargbo.

A disp.: Dini (GK), Gattuso (GK), Bove, Giannotti, Bernardotto, Vitale, Mogos, Papini, Rojas, Crialese, Panico, Pannitteri, Awua, Tumminello.

All. Franco Lerda

 

Ammoniti: Cuomo (C) 8′; Frigerio (F) 12′; Tribuzzi (C) 13′; Di Noia (F) 19′; Petriccione (C) 39′; Malomo (F) 43′; Nobile (F) 64′; Sciacca (F) 65′; Kargbo (C) 65′;

 

Marcatori: Vuthaj (F) 51′.

 

Arbitro: Alessandro Di Graci di Como


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN CAMPIONATO