Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneSassuolo 1-2 I La volontà non basta a questo Crotone

Foto: Andrea Rosito
Michele Affidato- Banner News

Serata glaciale allo Scida per questa sfida che, dopo i risultati di ieri e di oggi pomeriggio, assume ancora più importanza però il Crotone.
I rossoblu ospitano il Sassuolo con l’obiettivo di vincere per tre punti che r9ilancerebbero alla grande le aspirazioni della squadra di Stroppa.
L’allenatore rossoblu recupera Reca ma deve fare a meno di Benali, oltre agli assenti di lungo corso come Cigarini e Molina.
Difesa confermata con Djidji, Golemic e Luperto, a centrocampo la novità Petriccione che farà reparto con Messias e Zanellato.
In attacco fiducia alla coppia formata da Ounas e Di Carmine.
La prima novità è nella posizione di Petriccione schierato a play mentre Zanellato sdi piazza a mezzala.
Al primo minuto giallo in area neroverde con Reca che viene atterrato con un colpo al volo, ma Pezzuto non ritiene l’azione fallosa e fa continuare.
Il Crotone comincia bene e preme mentre il Sassuolo si chiude e cerca la ripartenza.
Al 14esimo il Sassuolo passa in vantaggio: Berardi riceve al vertice dell’area, si accentra e con un tiro che passa tra Reca e Luperto sorprende Cordaz sul suo palo.
Il Crotone riorganizza le idee e si ributta avanti, ma il Sassuolo è ben organizzato e si chiude bene, rendendo inutile il fraseggio dei rossoblu.
Al 27esimo il Crotone pareggia. Ounas vola a destra, entra in area, ubriaca con un paio di finte Peluso e poi insacca battendo Consigli.
La partita è combattuta ma, causa anche vento, senza emozioni. Le due squadre cercano di fare gioco ma gli attacchi non sono mai pericolosi.
Al 38esimo, Sassuolo vicino al raddoppio, palla al solito Berardi che si accentrata e tira, la pala deviata da Luperto diventa un cross per Djuricic che di testa ad un metro dalla porta la mette fuori.
Al 42esimo il Crotone passa in vantaggio. Ounas crossa, Consigli in uscita viene disturbato e manca la palla, dopo un rimpallo la palla arriva a Di Carmine che di testa insacca.
Il signor Pezzuto, richiamato, va al Var e dopo il consulto, annulla per fallo sul portiere.
Al 45esimo, nuova occasione per il Crotone, corner di Ounas sulla palla arriva Golemic che, di testa, la mette fuori.
Pezzuto assegna due minuti di recupero.
Le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di uno a uno. Primo tempo indecifrabile, in cui nessuna delle due contendenti è riuscita a prevalere sull’altra. Il Crotone ha controllato di più la palla ma senza rendersi particolarmente pericoloso, mentre il Sassuolo ha provato alcune ripartenze, puntando sulla capacità dei propri attaccanti.
Il vento, non costante, ma a folate, sta decisamente influenzando la partita.
Mister Stroppa dovrà trovare la soluzione per cercare di avanzare il baricentro della squadra, in modo tale da chiudere i neroverdi.
La ripresa comincia con gli stessi ventidue del primo tempo.
Al secondo minuto Golemic è maldestro sui Locatelli e Pezzuto assegna il rigore. Sul dischetto si presenta Caputo che di destro insacca con la classica botta centrale.
Al 53esimo il Crotone rimette la testa in area avversaria, bello scambio tra Ounas e Messias con il brasiliano che libera Zanellato il cui cross rasoterra rimpalla tra Consigli e Murdur e ritorna tra le braccia del portiere.
Cambio di fronte e Caputo ha la palla per chiudere la partita ma il suo tiro dal centro dell’area viene deviato da Luperto in scivolata.
Al 67esimo Ounas approfitta di una leggerezza della difesa del Sassuolo, arriva al limite dell’area e tira, ma la palla si perde al lato di un soffio.
Bella occasione per il Crotone al 70esimo: Ounas si invola e al limite dell’area appoggia per Pereira che invece di tirare, stoppa di tacco consentendo al difensore di recuperare e così sciupa l’occasione.
Stroppa prova a cambiare le carte sul tavolo e inserisce Simy per Di Carmine e Riviere per Reca, mettendo la difesa a quattro con Ounas a trequartista.
All’84esimo gol annullato al Sassuolo per offside.
Il Crotone ci prova ma in campo c’è solo tanta buona volontà e niente di più.
Pezzuto assegna cinque minuti di recupero in cui non succede assolutamente nulla.
Il Crotone così rimedia la sua quarta sconfitta consecutiva che apre il baratro della crisi.
Non c’è molto da dire, la squadra è questa, forse potrebbe dare di più ma le condizioni non lo consentono. Allenatore e società dovrebbero aprire una serie riflessione sul da farsi,perché così si va direttamente in B.
Giatur

Tabellino:
Crotone (3-5-2):
Cordaz, Djidji, Golemic, Luperto, Pereira, Messias, Zanellato, Petriccione (Vulic 66′), Reca (Riviere 72′), Ounas (Rispoli 89′); Di Carmine (Simy 72′).
All. Giovanni Stroppa

Sassuolo (4-3-3):
Consigli, Muldur (Toljan 88′), Marlon, Peluso, Rogerio, Magnanelli (Obian 72′), Lopez (Traoure 63′), Locatelli, Berardi (Ayhan 88′), Caputo (Defrel 72′), Djuric.
All. Roberto De Zerbi.

Ammoniti: Peluso (S) 33′; Vulic (C) 80′;
Marcatori: Berardi (S) 15′; Ounas (C) 27′; Caputo (S) 49′.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Genius Gastronomia – Banner Laterale
Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 26/05
Michele Affidato – Banner laterale
Saipe Pubblicità – Laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO

04/04/2021 15:00
Torino FC 0 Juventus FC 0
04/04/2021 15:00
US Sassuolo Calcio 0 AS Roma 0
04/04/2021 15:00
SS Lazio 0 Spezia Calcio 0
04/04/2021 15:00
AC Milan 0 UC Sampdoria 0
04/04/2021 15:00
SSC Napoli 0 FC Crotone 0
04/04/2021 15:00
Genoa CFC 0 ACF Fiorentina 0
04/04/2021 15:00
Bologna FC 1909 0 FC Inter Milano 0
04/04/2021 15:00
Benevento Calcio 0 Parma Calcio 1913 0
04/04/2021 15:00
Atalanta BC 0 Udinese Calcio 0
04/04/2021 15:00
Cagliari Calcio 0 Hellas Verona FC 0
11/04/2021 15:00
Hellas Verona FC 0 SS Lazio 0
11/04/2021 15:00
ACF Fiorentina 0 Atalanta BC 0
11/04/2021 15:00
Benevento Calcio 0 US Sassuolo Calcio 0
11/04/2021 15:00
AS Roma 0 Bologna FC 1909 0
11/04/2021 15:00
Udinese Calcio 0 Torino FC 0
11/04/2021 15:00
Spezia Calcio 0 FC Crotone 0
11/04/2021 15:00
UC Sampdoria 0 SSC Napoli 0
11/04/2021 15:00
Juventus FC 0 Genoa CFC 0
11/04/2021 15:00
Parma Calcio 1913 0 AC Milan 0
11/04/2021 15:00
FC Inter Milano 0 Cagliari Calcio 0