Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneMonterosi 1-0 | Lerda: “Vittoria di gruppo, i miei ragazzi uniti nei momenti di difficoltà”

Michele Affidato- Banner News

#CrotoneMonterosi | A inizio conferenza stampa il tecnico rossoblù ha risposto alle domande poste dai giornalisti, che si sono concentrate sul non aver chiuso subito il match contro la squadra di Menichini e di essere andati in difficoltà sul finire della partita: “Questo è il calcio più che la Serie C. Quando non riesci a chiudere le partite come oggi ci sta che soffri. Abbiamo portato a casa la partita, tutti insieme, con un gruppo  che è da elogiare, il lato meno positivo è che dobbiamo continuare a lavorare sulla fase offensiva. Dobbiamo essere più cinici, perchè abbiamo avuto setto o otto palle gol e dovevamo fare meglio, però fa parte della nostra crescita, in questo momento è così, prendiamo la prestazione che mi è  piaciuta, i miei ragazzi si sono stretti compatti  nei momenti di difficoltà, hanno voluto a tutti i costi portare a casa questa vittoria e quindi siamo contenti”.

Un problema per Bove al polpaccio, ecco il problema che ha portato alla sostituzione del difensore rossoblù tra primo e secondo tempo, così come ha spiegato il tecnico rossoblù.

Adesso ci godiamo la posizione da capolista solitaria per il Crotone a trazione Lerda: “Siamo davanti ma conta zero, conta la partita che viene dopo, il campionato deve ancora iniziare. Per noi è importante per tutte le cose che ci siamo detti all’inizio”.

Non sono mancati dei momenti difficili, specie nel secondo tempo: “Noi siamo un ottimo gruppo, chi gioca è contento e chi non gioca è contento lo stesso, lo vedo nei ragazzi in panchina. Questo è positivo e porta dei punti. C’è stato un aiuto da parte di tutti nei momenti di difficoltà. Ma il problema in avanti c’è, se non chiudiamo le partite può capitare che in un momento di confusione in area prendi un goal”.

Il tecnico però rifarebbe le stesse scelte, ha detto: “Dobbiamo essere più cinici, ma non trovo carenze nelle prestazioni di oggi, la partita è stata fatta. Siamo un blasone diverso rispetto al Monterosi, ma giochiamo lo stesso campionato. Non dimentichiamoci questo aspetto se no risultiamo spocchiosi, e invece dopo magari rimaniamo delusi, invece dobbiamo essere sempre umili. Mai esaltarsi per una vittoria o deprimersi se perdiamo”. 

Sul mancato turnover ha precisato: “Per fare turnover c’è bisogno che la rosa abbia la condizione atletica omogenea, altrimenti metto a repentaglio i giocatori: Tumminello non può giocare più di tot minuti, così come Bernardotto. Alla fine giocano quelli che posso ruotare ma se non hanno una condizione difficile. Allo stesso giocatore non darei un assist ma lo metterei in croce. Dobbiamo avere pazienza. Quando avremo una rosa omogenea dal punto di vista fisico aumenteremo il gap”. 

Adesso testa al Potenza: la quinta giornata di campionato si disputerà allo stadio Alfredo Viviani, sabato 24 settembre. Fischio d’inizio alle ore 20,30. I lucani sono reduci dal quarto pareggio consecutivo.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO