Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneInter | Conte: «Siamo padroni del nostro destino, il traguardo è vicino»

Foto: Inter.It
Michele Affidato- Banner News

Un match-point per l’Inter di Antonio Conte all’Ezio Scida. La gara della 34esima giornata di Serie A potrebbe regalare in caso di vittoria e contestuali risultati positivi dagli altri campi il tricolore ai nerazzurri.

A presentare una gara fondamentale per il cammino della sua squadra è stato lo stesso tecnico alla vigilia.

«Se ben ricordate ad inizio anno ho detto che le fortune dell’Inter sarebbero passate dalla crescita della squadra. L’Inter ha la possibilità di fare ora qualcosa di straordinario. La squadra ha capito quale percorso seguire per raccogliere grandi risultati».

Una stagione di grande livello con una gara che forse ha rappresentato la svolta, quella contro la Juventus.

«Penso che ci siano stati diversi momenti chiave durante l’annata, ci sono diversi episodi. Non è quella singola partita ad avere fatto la differenza, sicuramente siamo stati bravi ad inseguire e mantenere la testa della classifica. In questi frangenti o reggi la pressione e dimostri la giusta mentalità oppure vieni mangiato dalla pressione e vieni risucchiato dalla classifica. I ragazzi sono stati bravi a recepire i messaggi, oggi per questo possiamo parlare di un Inter padrona del suo destino».

Una vigilia di campionato importante, con l’ansia di chi potrebbe celebrare una vittoria tanto attesa.

«L’Inter deve fare l’Inter, sopratutto a Crotone. Sappiamo che ci è dentro alla Pinetina, dalla guardia al calciatore, dal tagliaerba allo staff, è consapevole che sta per essere fatto qualcosa di straordinario».

Un gruppo cambiato dal tecnico, una squadra che ha ripreso il suo smalto passato.

«La mia missione era portare un bagaglio di idee e mettere a disposizione il mio percorso che porta a sudore, sacrifici e dare il massimo. Alla fine penso che questo sia il percorso da seguire se si vuole essere vincenti, credibili e se si vuole rendere onore alla storia del club. Questo è un percorso che richiede fatica e non tutti sono capaci o hanno voglia di seguirlo. Chi non riesce rimane nella mediocrità, molti mi hanno seguito e siamo riusciti dare credibilità alla squadra».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO