Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NOTIZIE ROSSOBLU

Crotone Calcio | Benali: «Il Crotone non è spacciato, ci proveremo fino alla fine»

Foto: Andrea Rosito
Michele Affidato- Banner News

Crotone Calcio | Un ritorno importante nel momento cruciale della stagione dopo essere stato costretto ad osservare le gare dei suoi compagni senza poterli aiutare in campo. Il centrocampista Ahmad Benali, tra i protagonisti della sfida casalinga contro il Bologna, torna a parlare soffermandosi sul finale di stagione che attende la squadra.

«A livello personale sono contento di essere tornato in campo dopo diversi infortuni, non sono riuscito a dare una mano alla squadra e questo mi dispiace molto. Contro il Bologna abbiamo svolto un buon primo tempo senza però riuscire a chiudere la gara, loro sono forti, purtroppo come capitato tante volte questa stagione la squadra alla prima difficoltà non è riuscita a reagire. Bisogna ora lavorare a testa bassa e guardare alla prossima partita».

Un cambio di allenatore che sembra avere dato una nuova scintilla alla squadra. Il tecnico si è inoltre soffermato su Ahmad, un patrimonio per la squadra.

«Io sono molto legato a Crotone, ringrazio il mister per queste parole, sono da tanti anni qui e mi trovo bene. Ci dispiace per mister Stroppa perchè, non va dimenticato il suo lavoro perchè ha portato tanto a livello calcistico riportandoci in Serie A facendo anche grande calcio. Siamo ora con mister Cosmi, cerchiamo di lavorare con lui per capire le sue richieste e cercare di soddisfarle».

La sosta consentirà al Crotone di lavorare con il nuovo allenatore per preparare al meglio il ritorno in campo.

«Da quando è arrivato il nuovo tecnico abbiamo praticamente giocato ogni tre o quattro giorni, questo tempo ci permetterà di conoscerci meglio».

Stare lontano dalla squadra è stato difficile per il centrocampista.

«Quando non riesci a dare una mano in campo fa male, dopo avere lavorato tanto per ritornare da protagonista in Serie A la vivi male. A livello personale voglio ora giocare più gare possibili per chiudere bene il torneo. Ci aspettano dieci finali, tutti devono capire cosa sia il Crotone, la squadra non è ancora spacciata, bisogna ottenere risultati su tutti i campi e valutare solamente alla fine. Ci vorrà coraggio, dovremo affrontare le sfide con grande agonismo per fare risultati».

Contro il Napoli il calciatore rossoblù ha effettuato il suo esordio in Serie A segnando anche una rete.

«Sono bei ricordi, rimarranno nella mia memoria. In questo momento però bisogna pensare a farci trovare al meglio per fare risultato contro il Napoli».

L.V.


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN NOTIZIE ROSSOBLU