Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

Coppa Italia

Coppa Italia | Sedicesimi: Crotone eliminato, avanza il Lecce

Michele Affidato- Banner News

Coppa Italia | Conclusi i 16esimi di Coppa Italia 2021-2022. Il turno si è aperto con il successo del Venezia sulla Ternana. Al ‘Pierluigi Penzo’ la squadra di Paolo Zanetti cala il tris e accede agli ottavi di finale con il risultato di 3-1.

In avvio, la Ternana passa in vantaggio ma l’arbitro Minelli annulla. Nella ripresa Heymans apre i conti, poi ci pensa Pettinari a riportare la situazione in equilibrio. Tra il 66′ e l’81’ arriva lo scatto decisivo dei lagunari con Crnigoj e Forte per il 3-1. Tutto facile per l’Udinese con il Crotone.

Alla ‘Dacia Arena’, i friulani la sbloccano al 20′ grazie al piazzato di Pussetto, imitato a stretto giro dal blitz di De Maio. Prima dell’intervallo i bianconeri chiudono i conti su rigore con Success che vale il 3-0. Nella ripresa Pussetto concede il 4-0. Festeggia il Genoa contro la Salernitana.

Gara equilibrata quella del ‘Ferraris’ con Semper protagonista al 39’, con un incredibile doppio intervento per due volte nega la gioia della rete a Djuric. Al 76’ è il Genoa a trovare il goal: ottima giocata di Kallon che salta Gagliolo e Bogdan e dalla sinistra lascia partire un cross preciso che Ekuban sfrutta per l’1-0.

Grazie a questo successo, i liguri si sono assicurati la possibilità di affrontare il Milan. Passa l’Empoli, che sbanca il ‘Bentegodi’ ed elimina il Verona. Grande protagonista Mancuso autore di una doppietta. Inutili i goal segnati nel finale per gli scaligeri da Ilic e Ragusa.

A sorridere è anche il Cagliari di Walter Mazzarri. La formazione sarda batte col risultato di 3-1 il Cittadella alla Unipol Arena e affronterà il Sassuolo. Il Cagliari sblocca il risultato nel primo tempo con il colpo di testa di Deiola al 16′ e raddoppia al 40′ con Ceter. Nel secondo tempo tris sardo con Gaston Pereiro.

All’85’ gli ospiti vanno in rete con Donnarumma. Qualificazione col brivido per la Fiorentina: viola in vantaggio con il pezzo forte di Milenkovic, il colpo di testa, mentre il raddoppio è opera di Sottil. Moncini dimezza le distanze, ma non basta al Benevento per prolungare il match ai supplementari.

Il Lecce batte per 0-2 lo Spezia in terra ligure, in una gara sbloccata poco prima dell’intervallo con un colpo di testa vincente di Listowski su assist di Barreca.

Il punto esclamativo sul match arriva nella ripresa, per mano di Calabresi. Il turno si è chiuso con Sampdoria e Torino a confronto. Vince la Samp per 2-1, le reti sono siglate da Quagliarella nel primo tempo, Mandragora per gli ospiti e Verde per i blucerchiati nella ripresa.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 09/02/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN Coppa Italia