Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#ComoCrotone 1-1 | Gli squali strappano un punto nella battaglia del “Sinigaglia”

Foto: FcCrotone.It
Michele Affidato- Banner News

#ComoCrotone 1-1 | La prima gara del nuovo anno vede il Crotone sfidare il Como in trasferta. Gli squali si schierano con diverse assenze, tra le quali a spiccare ormai è quella di Benali. Out anche Estevez e Mondonico oltre ad elementi ancora non in condizione.

Per il Como assente Vignali per squalifica, dal primo minuto si vede Cerri con i Lariani reduci dalla gara contro la Cremonese.

Primi minuti di studio per le due formazioni senza particolari sussulti. Padroni di casa che cercano di fare la gara e Crotone, per quanto possibile che prova a ripartire e tentare di creare gioco.

Al 19′ azione del Como, con Cerri che viene trattenuto da Canestrelli in area di rigore. Fischia il Sig. Paterna ed è calcio di rigore. Sul pallone si presenta lo stesso Cerri che spiazza Festa e porta il Como sull’1-0.

Al 27′ altra azione in area di rigore, un fallo su Borello porta il Sig. Paterna a concedere il rigore. Dal dischetto si presenta Maric che batte Facchin e pareggia per gli squali è 1-1.

Al 30′ è Giannotti a sfiorare il gol trovando palla sulla trequarti, il tiro di destro fa inizialmente urlare al gol ma finisce solamente a lato.

Al 40′ fallo di Visentin sulla fascia nei confronti dell’avversario diretto e ammonizione. Al 42′ fallo di Awua su Arrigoni e nuovo giallo per il Crotone.

Un brivido per il Crotone arriva al 44′ con Cerri che serve La Gumina, tiro e deviazione di Canestrelli con palla che termina di poco a lato. Dal calcio d’angolo non scaturiscono pericoli.

Nei due minuti di recupero da annotare c’è solo una testata di Varnier e Awua con i due calciatori che richiedono l’intervento dei sanitari. Finisce un primo tempo caratterizzato da due gol su calcio di rigore e da due ammonizioni, entrambe per i rossoblù.

Nella ripresa fuori Awua per Vulic e Varnier per Solini. Al 49′ espulso il collaboratore del tecnico Giacomo Gattuso, dalla panchina, per eccesso di proteste. Al 53′ tiro di Arrigoni su punizione e ribattuta di Festa, sulla respinta corta è Cerri a sprecare mandando alto il pallone. Dopo un rapido consulto viene però fischiato il fuorigioco.

Al 62′ cambio per il Como: dentro Blanco e fuori Bianco. Al 65′ grande occasione per il Crotone con Borello che dalla distanza tira rasoterra, grande parata di Facchin che devia in corner che non da sviluppi. Al 66′ dentro Schnegg e fuori Mogos.

Altra grande occasione al 69′ per il Crotone: Borello mette in area, a vuoto Facchin con Cuomo che non riesce a girare in porta. Al 74′ si rivede Mulattieri che entra al posto di Borello. Proprio il numero 9 del Crotone è protagonista di un tiro che si spegne a lato pochi secondi dopo il suo ingresso.

Grandi proteste del Como al 79′ che porta all’ammonizione di Scaglia: Blanco spinge Visentin addosso a Festa, il portiere cicca la palla e il difensore la tocca di mano. Richiesto il rigore ma il Sig. Paterna da fallo al Crotone.

All’82’ fuori Cerri e dentro Gabrielloni e Arrigoni per Kabashi. All’83’ Gabrielloni appena entrato beffa Festa e segna il 2-1. Il Sig. Paterna è richiamato al Var e dopo aver visionato le immagini annulla la rete. Negli ultimi minuti gioco spezzettato.

Al 90′ fuori Sala alle prese con i crampi e dentro Paz. Sono ben sei i minuti di recupero assegnati dal Sig. Paterna. Al 93′ fallo da dietro di Schirò e rosso, squali in 10 uomini. Al 97′ Gabrielloni segna ma è in fuorigioco. Finisce 1-1 la sfida del “Sinigaglia”.

Tabellino Gara:

COMO: Facchin; Iovine, Varnier (1’st Solini), Scaglia, Cagnano; Peli, Arrigoni (38’st Kabashi), Bellemo, Gatto (20’st Blanco), Cerri (38’st Gabrielloni), La Gumina (27’st Gliozzi). A disp.: Bolchini (GK), Zanotti (GK), Allievi, Bertoncini, Ioannou, Bovolon, Luvumbo. All. Gattuso

CROTONE: Festa; Visentin, Canestrelli, Cuomo; Mogos (22’st Schnegg), Awua (1’st Vulic), Schirò, Sala (45’st Paz); Borello (30’st Mulattieri), Giannotti; Maric. A disp.: Contini (GK), Saro (GK), Serpe, D’Aprile, Tutyskinas. All. Modesto

ARBITRO: Paterna di Teramo

MARCATORI: 22’pt rig. Cerri (CO), 29’pt Maric su rigore (CR)

AMMONITI: Visentin (CR), Awua (CR), Scaglia (CR)

ESPULSI: 49’st Schirò (CR)

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 25/05/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO