Seguici sui social

getting fucked doggy.check out the post right here http://viet69hd.com great fucking real amateur. www.xvideos2in.com bimbo is having sex in shop.
Ciaocrotone –  header skin

NOTIZIE ROSSOBLU

#Ilpunto | Crotone ancora incompleto, servono rinforzi in ogni reparto

Michele Affidato- Banner News

La prima giornata di campionato ha messo in risalto i veri problemi del Crotone.

I rossoblu hanno giocato 75 minuti di buon calcio. Hanno sofferto un po’ all’inizio della partita l’aggressività del Como, ma, prese le distanze, hanno cominciato a fare gioco e hanno preso il controllo del campo.

I problemi di forma degli ultimi arrivati, Mogos e Malic, hanno, così com’era prevedibile, condizionato la fluidità del gioco dei rossoblù. Quando anche loro avranno una forma fisica accettabile e saranno entrati appieno negli schemi e nella mentalità del mister, il gioco del Crotone sarà ancora più aggressivo e divertente. Sicuramente utile, a questo scopo,  così come ammesso da mister Modesto nel post partita, sarà la pausa per le nazionali dopo la seconda giornata. Quindici giorni a disposizione per lavorare sulle gambe e sulla testa dei giocatori, con una rosa che, molto probabilmente, sarà completata negli ultimi giorni di mercato.

Ma analizziamo la squadra in ogni reparto.

Per la porta, gli uomini ci sono tutti. Festa, che in questi giorni sta ricoprendo il ruolo di titolare, è una sicurezza anche come secondo. Contini, arrivato la scorsa settimana dal Napoli, è il candidato al posto di erede di Cordaz. Saro, fortemente voluto da Modesto, è la scommessa per il futuro. Reparto completo, ora bisogna giocarsi la maglia da titolare.

In difesa, la coperta è corta. Con Cuomo infortunato e fermo per due mesi, l’allenatore rossoblu può contare solo su tre difensori di ruolo: Mondonico, Visentin e Nedelcearu, che in questo precampionato hanno dimostrato, comunque, di poter essere affidabili. Con Marrone in uscita, destinazione Monza o Bari, a disposizione di Modesto restano solo giovani di belle speranze come D’Aprile e Tutyskinas. Servono almeno due rinforzi, tra i quali, magari l’innesto di una bella dose di esperienza per i momenti difficili.

Il centrocampo è sicuramente il reparto più forte del Crotone. Zanellato, Vulic e Benali assicurano tanta qualità , oggettivamente difficile da vedere in cadetteria. Con Rojas e Zak Ruggiero con le valige pronte, le alternative per mister Modesto si riducono ai giovani Schirò (appena arrivato dall’Inter con un’esperienza in Serie C con la Carrarese) e Giannotti, prodotto a km zero, che ha fatto un buon precampionato. L’allenatore rossoblu sa che, per le necessità, può anche contare sul jolly Molina che il ruolo in mezzo al campo ha ricoperto spesso e sempre con ottimi risultati. Servono almeno altri due uomini, di cui un bel mediano con grinta e corsa per le partite più toste.

Le fasce oggi possono contare su quattro elementi: Molina, Mogos, Sala e Rispoli, con l’ultimo che difficilmente resterà in squadra. Serve un quarto laterale per compensare l’uscita dell’ex Lecce.

L’attacco rossoblu è un rebus a partire dal modulo. Mister modesto gioca con un 3-4-3, il cui reparto offensivo si muove in modo particolare, soprattutto quando l’allenatore usa Benali come terzo d’attacco. Contro il Como, oltre il capitano, a completare il reparto con Mulattieri, il mister ha utilizzato Malic, esterno anomalo, abituato a giocare più da prima o seconda punta che non da terzo in attacco. Non abbiamo capito se le scelte del mister sono state dettate dalle esigenze oppure ha in testa un attacco fatto proprio così. La risposta ai nostri dubbi giungerà con il passare delle giornate e sicuramente dopo la fine del calciomercato. Per l’attacco, l’allenatore rossoblu, con Messias in partenza (Milan, Napoli e Torino le destinazioni più probabile) e Riviere disperso dopo la Concacaf Natione League giocata con la nazionale martinicana, può contare su quattro uomini: Mulattieri, Malic, Juwara e Kargbo, con Borello che ancora non si comprende se resterà o meno. Con Mulattieri e Malic che possono giocare insieme in un attacco a due, oppure alternarsi come prima punta, i problemi sono sugli esterni. Juwara e Kargbo possono essere valide alternative, ma per essere protagonisti devono ancora crescere. Anche qui servirebbero due innesti, due esterni che, magari, conoscono già la cadetteria.

Secondo questa nostra analisi al Crotone servirebbero almeno 6 nuovi giocatori da cercare in quest’ultima settimana di calcio mercato.

Magari, forse, già da oggi, potrebbero essere di meno se si dà ascolto a radiomercato.

Giatur

Leggi anche:

Calciomercato | In arrivo dei rinforzi per il centrocampo e la difesa 

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NOTIZIE ROSSOBLU

nekdsex maria bbw.
black cock for your girlfriend. sex stories my father like fucks my ass.
girl gives a carnal handjob. sapphix presents natali in a solo masturbation scene.