Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

Iachini: «Conosco bene il Crotone»

Michele Affidato- Banner News

Una gara da non sbagliare, un nuovo test per valutare i progressi di un gruppo che sta provando a ripartire dopo l’esonero di Cristian Bucchi. A prendere la parola alla vigilia della sfida del “Mapei Stadium” è stato il nuovo tecnico Beppe Iachini ai microfoni di SassuoloChannel.

«Nelle prime gare da me dirette alla guida della squadra abbiamo potuto lavorare solo per pochi giorni, è successo così sia nella sfida di Tim Cup contro il Bari che per quella ravvicinata di campionato contro la Fiorentian – ha dichiarato il tecnico -, in virtù anche di questo è normale che su alcune cose ci sarà ancora da lavorare. I ragazzi stanno dando molta disponibilità, bisogna ritrovare le nostre certezze e la nostra personalità. Al di là della difesa schierata a tre o a quattro uomini bisogna lavorare sull’intensità e sulla testa del gruppo».

Una avversaria, il Crotone che Giuseppe Iachini sembra conoscere bene.

«Dispiace per Nicola è un allenatore che ha fatto bene, lo saluto quindi con affetto. Conosco anche Walter è un ottimo allenatore, un ragazzo con il quale esiste stima reciprica e quindi credo che avrà modo di lavorare al meglio – ha proseguito Beppe Iachini -, dovremo lavorare quindi in casa nostra con attenzione e concentrazione, in modo abile così da leggere al meglio la partita».

Una situazione di classifica difficile, il tecnico nutre comunque fiducia.

«L’ansia del risultato a tutti i costi ti porta ad essere poco tranquillo – ha concluso l’allenatore -, ma noi stiamo lavorando anche sotto l’aspetto mentale in modo da mettere in campo una prestazione importante e risalire la classifica, le prestazioni passano dal lavoro e dovremo fare al meglio le cose che permetteranno di mostrare le nostre qualità».


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN CAMPIONATO