Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

IN EVIDENZA

#CrotonePescara 1-0 | Le Pagelle: Vittoria di pazienza con un colpo “vitale”

Michele Affidato- Banner News

#CrotonePescara –  Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Il big match della ventiduesima giornata di campionato tra Crotone e Pescara si chiude con la vittoria di misura dei rossoblù. Una bella partita con due squadre che hanno giocato a calcio senza risparmiarsi nei contatti fisici. Una partita maschia ma mai cattiva, con giocate di qualità nonostante il forte vento che ha condizionato la partita, che, alla fine, ha visto la squadra migliore portare a casa i tre punti.

Le Pagelle di Giatur

Dini 6 – Altra serata tranquilla per il portiere rossoblù mai impegnato seriamente, la parata più bella con volo a togliere la palla dal sette su tiro ravvicinato di Cuppone l’ha fatta a gioco fermo. Spettatore non pagante

Papini 6,5 – Tra i migliori o forse anche il migliore in campo. Non ama giocare a destra ma quando è chiamato a farlo lo fa come se fosse il suo ruolo naturale. Duttile

Golemic 6 – Grintoso come sempre il nostro capitano,  ma in un’occasione troppo leggera, quella sbracciata in area poteva essere pagata a caro prezzo. Curva a gomito

Crialese 5,5 – Non si risparmia e lotta sempre ma ha dei limiti evidenti sia in fase di copertura che d’attacco. Impaccio

Tribuzzi 5,5 – L’impegno c’è ma la brillantezza sembra ormai perduta. Aridateci er Tribuzzi

Carraro 5,5 – Impreciso come mai l’abbiamo visto, soprattutto nel primo tempo sbaglia tempi e misure, cresce nella ripresa. Faro a mezzo servizio

Vitale 7 – La prestazione non è diversa dai suoi compagni di reparto, ma il gol fotocopia di Monopoli ci regala i tre punti. Incursione vitale

Chiricò  7 – Un palo, un assist e tante belle giocate, in mezzo a tante botte prese, un po’ meno magic ma senza perdere efficacia. Magic assist

Gomez 5,5 – Si batte come un leone, generoso come sempre ma non punge mai. Leone spuntato

D’Ursi 5,5 – Esordio dal primo minuto davanti ad uno Scida infuocato, ma lui non si accende mai. Emozione fatale

Awua 6 dal 58′ – Entra e dà una marcia in più ma poi sbaglia un gol semplice semplice e rovina la prestazione. Dinamo sciupona

Kargbo 6,5 dal 58′ – Entra e cambia l’inerzia della partita, non è ancora al meglio ma sta crescendo. Pericolo in corsa

Cernigoi dal 85′ S.V.

Giron dal 92 S.V.

 

Il Mister

Franco Lerda 7 – Il Crotone vince di pazienza, mantenendo sempre l’equilibrio e non innervosendosi mai. La testa è ok ed è tutto merito suo. Psicologo sul campo

 

L’Arbitro

Paride Tremolada di Monza 5 – Molto impreciso il fischietto lombardo che non riesce mai a tenere in mano la partita. Gli sfuggono due rigori, uno per parte. Speriamo finisca presto


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN IN EVIDENZA