Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

Le interviste

#CrotoneCittadella 0-0 | Modesto: «Stiamo crescendo, la squadra è viva»

Michele Affidato- Banner News

#CrotoneCittadella 0-0 | Un punto che muove la classifica (Leggi Qui) ma anche qualche rammarico per una gara che sembrava far pensare ad una vittoria e nella quale a mancare è stata la giocata vincente. Il Crotone di Francesco Modesto incassa il quarto risultato utile consecutivo, mantiene imbattuta la porta – una rarità in questo torneo – ma rimanda l’appuntamento con la vittoria.

«Penso che nel primo tempo avremmo dovuto sfruttare le occasioni capitate, c’è stato qualche passaggio mancato e la finalizzazione. E’ un peccato, la prestazione oggi è stata migliore si è vista una crescita rispetto alla gara contro il Como e contro il Parma ma anche a livello tecnico dove non abbiamo lasciato quasi nulla ai loro attaccanti. I difensori si sono comportati bene, quando hai difronte il Cittadella si ha contro una delle squadre che calcia maggiormente in porta. Hanno grande intensità, corrono molto e si sacrificano. Oggi sono contento di non aver subito gol, un dato confortante per la squadra».

Un Crotone che ha sprecato alcune ghiotte occasioni, rammarico per il tecnico.

«Già al 6′ abbiamo avuto una palla da gol limpida, siamo arrabbiati. Nello spogliatoio è normale esserlo, i tre punti potevano essere determinanti. Andiamo avanti, sappiamo il percorso che dovremo fare e bisognerà avere sempre questo atteggiamento».

La squadra sembra mostrare maggiore voglia di fare la gara, lottare, una metamorfosi chiara.

«La squadra è viva, la vedo in allenamento. Sono tutti ragazzi che hanno la testa giusta per fare le cose fatte bene. Poi è normale che si debba migliorare nell’ultimo passaggio. Prima o poi i gol arriveranno, io sono fiducioso, dobbiamo esserlo tutti. Quando si vede una squadra che fa quel che chiedo è sicuramente bello. Non basta, bisogna fare più punti per arrivare al nostro obiettivo».

Una difesa che mostra progressi importanti.

«Dietro abbiamo sofferto poco, Saro ha dovuto fare una parata su punizione. Non aver preso gol è un dato confortante».

Sulla mancanza di lucidità il tecnico – prendendo spunto su Kargbo – vuole spezzare una lancia a favore della squadra.

«Kargbo è pericoloso, fa tanti chilometri come tutta la squadra. Non mi creo problemi, lo farà quando non arriveremo in attacco più che quando non segniamo. Portiamo avanti questo andamento, i risultati positivi, abbiamo subito zero gol. I nuovi lavoreranno ancora, anche loro si stanno integrando molto bene e potranno darci una mano».

Ascolta le parole di Francesco Modesto

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 25/05/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN Le interviste