Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

Ultime Notizie

Crotone | Francesco Rossi riparte da Milano: «Vi racconto la mia nuova vita»

Michele Affidato- Banner News

Crotone | Sei stagioni e mezza vissute intensamente e da protagonista in Serie B e Serie C1. Dopo diverse stagioni l’arrivo a Crotone al termine dell’avventura con la maglia della SPAL. Un avvio in sordina e l’eredità successiva della maglia da titolare con fascia da capitano al braccio. Un ragazzo del Nord, nativo di Milano, ma con il carattere determinato e “sanguigno” del Sud.

A fine carriera il cambio di vita con gli scarpini “appesi al chiodo” e la mente rivolta al futuro e alla ristorazione. Oggi Francesco Rossi ha voltato pagina e si pone con la sua attività, “Caffè Vergnano – B21”.

«Sono ormai circa 4 anni che opero con questo locale. In precedenza ho avuto un’altra attività, similare, poi ho deciso di vendere quell’attività riproponendomi con questa».

La fine della carriera in modo graduale, poi il cambio con il passaggio all’attività ristorativa.

«Io ho smesso con il calcio giocato e poco dopo, con un mio amico che faceva anche lui il calciatore, ci siamo incontrati e mi è stato chiesto di dargli una mano. Successivamente mi è stato proposto se volessi diventare socio, ho accettato».

Una seconda attività dunque che ancora oggi rappresenta il lavoro per l’ex difensore degli squali.

«Dopo otto anni abbiamo deciso di chiudere quell’attività e ora gestisco “Caffè Vergnano – B21” a Milano, con un solo socio, io ricopro il ruolo di socio di maggioranza e amministratore». Una nuova vita dal calcio giocato all’attività privata. «Diciamo che mi sono abituato velocemente. Ho smesso di giocare tra i professionisti ma ho continuato a Milano in Serie D. Lo stacco, dunque, è stato graduale».

Dal calcio giocato all’attività di ristorazione, una nuova scommessa che lo vede protagonista in prima persona.

«E’ logico che quando hai un’attività dove ci metti la faccia, hai più pensieri e preoccupazioni. Noi siamo in “Zona Tribunale” quindi c’è un giro ampio, la gente ci viene a trovare e le cose vanno abbastanza bene».

Con la sua attività accoglie i clienti, ma anche calciatori, tecnici e uomini del mondo del calcio.

«Qualche anno fa è venuto a trovarci Juric. C’è stata occasione di ricevere la visita di qualcuno di Crotone ma che abita a Milano, anche amici. Ho avuto il piacere di accogliere Cristante, amico principalmente del mio socio. è venuto e continua a frequentarci spesso Romagnoli, ma anche Falsini, Oddo, Pavone che tra l’altro ha giocato a Crotone».

Tanti calciatori in un attività di un ex calciatore…

«Si, diciamo però che diversi sono amici del mio socio, oppure a volte sono degli amici di amici comuni che vengono a trovarci qui al locale».

Un cambio di vita non programmato, un occasione che si è presentata ed è stata colta.

«Sinceramente non ci avevo mai pensato. Da una parte mi sarebbe piaciuto rimanere nel mondo del calcio, avrei proseguito volentieri anche a Crotone. La vita mi ha portato però a prendere altre scelte».

Nel corso degli anni, con la sua nuova attività, sono giunti anche dei complimenti.

«Il riscontro del cliente va di pari passi con la crescita del locale. Mi fa sempre piacere ricevere complimenti. Si è creato una fidelizzazione dei clienti, una “combo” particolare».

Non solo clienti, ma anche amici.

«Si. Loro vengono qui a mangiare, poi capita anche che io vada con loro a giocare. C’è un bel rapporto. Poter giocare con me che ho per diversi anni fatto parte del mondo del calcio fa loro piacere».

Un riscontro positivo che permette di affrontare, quotidianamente, questa esperienza lavorativa con entusiasmo.

«Il riscontro della clientale fa piacere, sopratutto quando trovi il tuo locale pieno, è una cosa che regala delle soddisfazioni».

Ritornando al “Caffè Vergnano – B21”, Francesco Rossi spiega l’offerta della sua attività.

«Noi facciamo dalle colazioni, si fa tutto al momento: dai panini ai piatti freddi, all’affettato e ai piatti del giorno. Proponiamo anche toast, un pò di tutto, l’offerta è ampia».

Entrando nel dettaglio Francesco Rossi illustra anche i servizi.

«Da noi c’è anche la possibilità di prenotare e organizzare degli apertivi. Ci sono anche clienti che ci chiamano e ci dicono: “Oggi siamo in 15, siamo in 20, a fare l’apertivo” e per questo rimaniamo aperti dal mattino fino all’aperitivo, altrimenti attorno alle ore 18:00 chiudiamo».

L’invito di Francesco Rossi è quello di ricevere, a Milano, i tifosi del Crotone e tutti i crotonesi che vogliano andare a trovarlo.

«Si. A me fa solo piacere. Quando trovo crotonesi che sono presenti qui a Milano o che capitano e passano dal locale per consumare qualche pietanza e ricordare i bei momenti vissuti in rossoblù non fa altro che piacere».

Per l’ex difensore e capitano del Crotone, rimane un bellissimo ricordo della terra di Calabria.

«La mia è stata una lunga militanza, in rossoblù ho giocato per diversi anni ricoprendo anche il ruolo di capitano. Non posso che avere dei bellissimi ricordi di quell’avventura in rossoblù. Anche la gente di Crotone mi ha dato tanto, ho bei ricordi e qui da me saranno sempre i benvenuti».

Nonostante gli anni passati Francesco Rossi continua a ricordare i bei momenti.

«A volte ci penso, anche al fatto che sarei potuto rimanere in altre vesti a Crotone. La vita ti porta però a fare delle scelte, in quel momento sono state fatte determinate scelte e le strade si sono separate ma rimane l’amore, l’affetto e la riconoscenza».

L.V.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 24/08/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN Ultime Notizie