Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NOTIZIE ROSSOBLU

Così all’andata | #ParmaCrotone 1-1: Marras acciuffa il pari, squali imbattuti al “Tardini”

Michele Affidato- Banner News

#ParmaCrotone 1-1 | Buona la terza. Dopo due tentativi, infatti, si gioca finalmente la partita Parma Crotone, ultima giornata del girone d’andata non giocata causa Covid.

Mister Modesto riconferma quasi in toto la squadra che ha pareggiato a Como. L’allenatore rossoblu deve fare a meno di Borello e Festa, infortunati, e Schirò squalificato.

La prima curiosità riguarda i tanti giocatori arrivati in questa finestra di mercato, tutti in panchina tranne Aiwa, schierato titolare accanto a Estevez, oggi di nuovo capitano.

Altra sorpresa in porta dove, vista l’assenza di Festa, mister Modesto sceglie Saro, al suo esordio in Serie B, invece di Contini, il cui feeling con l’allenatore rossoblu sembra oramai cancellato.

Il Crotone scende in campo con il giusto piglio e comincia a fare la partita, con il Parma in netta difficoltà nei primi minuti. Tant’è che i rossoblu nei primi sette minuti battono ben tre calci d’angolo, senza però mai impensierire Buffon.

Passano i minuti, tutti aspettano il Parma ma è il Crotone che continua a fare gioco anche se manca la zampata finale per essere realmente pericolosi.

Al 26esimo prima classico blackout della difesa rossoblu che consente a Benedyczak, servito da Man, di presentarsi solo davanti a Saro che d’istinto respinge alla grande il tiro a colpo sicuro.

Il brivido rossoblu non spaventa il Crotone e, soprattutto, non da nuova energia al Parma, tant’è che la partita torna sui binari precedenti, con gli squali a fare la gara e il Parma che prova timide ripartenze.

Al 37esimo Vazquez sfrutta al meglio una discutibile punizione fischiata a Cuomo. Il regista parmigiano trova una parabola impossibile e mette la palla al sette dove Saro non può arrivare.

Parma in vantaggio anche se immeritatamente.

Passa un minuto e gli emiliani sfiorano il raddoppio con Benedyczak che di testa prende in pieno la traversa.

Al 42esimo, Crotone vicino al pareggio con Canestrelli che di testa chiama Buffon alla respinta d’istinto.

La partita ora è divertente e le squadre giocano più aperte con veloci cambi di fronte.

Il signor Meraviglia assegna quattro minuti di recupero. Il Crotone prova a spingere ma guadagna solo altri due calci d’angolo che però non vengono sfruttati dai rossoblu.

Il primo tempo finisce così, con il Parma in vantaggio e il Crotone che non ha per nulla demeritato. I numeri infatti parlano chiaro: 53% di possesso palla e 9 corner a 2 per i rossoblu.

Serve qualcosina in più là davanti e tocca a mister Modesto trovarlo nell’intervallo, contanto che l’allenatore rossoblu ha in panchina più di qualche soluzione, soprattutto sfruttando i nuovi acquisti.

La ripresa comincia con due novita, una per squadra. Modesto inserisce Marras al posto di Mulattieri con Maric che si sposta al centro dell’attacco, mentre Iachini inserisce Bonny al posto di Benedyczak.

Il Parma rientra in campo con personalità e cercando di chiudere la partita, mentre il Crotone sembra timido.

Modesto se ne accorge e al 56esimo fa un doppio cambio inserendo Kargbo e Kone al posto di Giannotti e Awua.

Al 61esimo Kargbo semina il panico sulla sinistra ed entra in area con Danilo che l’atterra, per Meraviglia è tutto ok, e la palla finisce a Maric che prova il cross teso e rasoterra ma davanti alla porta di Buffon non c’è nessuno per approfittarne.

Passano due minuti e il Crotone viene fermato da un’altra decisione molto discutibile di Meraviglia che ferma Maric in area solo davanti a Buffon per un presunto fallo dell’attaccante rossoblu.

Nuovo cambio di Modesto che inserisce Schnegg, al posto di Sala.

In campo regna la confusione e la partita si sposta dal piano tecnico a quello del nervosismo.

I rossoblu stanno faticando più del previsto per fare gioco. Sembra che la squadra di Modesto sia rimasta negli spogliatoi.

Al 78esimo Meraviglia fa ancora discutere. Juric entra sulle gambe di Saro in modo violento e l’arbitro invece di espellerlo tira fuori il cartellino giallo facendo saltare i nervi ai rossoblu.

All’81esimo Marras entra in area dalla destra, poggia su Maric, il cui tiro viene rimpallato, mischia in area, sulla palla si avventa canestrelli ma Buffon è bravo a coprire la porta e a deviare in angolo.

Passano due minuti e Kargbo cade di nuovo in area dopo un contatto con Coulibaly, ma anche questa volta Meraviglia lascia andare.

All’88esimo Maric prende palla e prova a sfondare a il suo tiro è centrale e facile preda per Buffon.

Passa un minuto e il Crotone pareggia: Kargbo entra in area ultimo dribbling non riuscito, la palla termina sul sinistro di Marras che non sbaglia e batte Buffon.

Il signor Meraviglia assegna 5 minuti di recupero.

Estevez stremato crolla a terra per crampi, per la seconda volta ma il capitano stringe i denti e non vuole uscire, ma dopo un minuto mister Modesto lo sostituisce con Vulic.

Il Parma prova il forcing finale ma il Crotone si difende con il coltello tra i denti e porta a casa un ottimo punto ed il terzo risultato utile consecutivo.

Forse non sarà stato un bel Crotone, ma sicuramente i rossoblu hanno dimostrato quella grinta e quel carattere che, nel girone d’andata è stato il vero tallone d’Achille per i rossoblu.

Giatur

Tabellino Gara:

Parma 3-4-1-2: Buffon, Del Prato, Danilo, Cobbaut, Rispoli, Shom (Juric 66′), Schiatterell (Cassata 83′)a, Costa (Coulibaly 73′), Vazquez, Man (Tutino 66′), Benedyczak (Bonny 46′).

All. Giuseppe Iachini

Crotone 3-4-2-1: Saro, Nedelcearu, Canestrelli, Cuomo, Mogos, Estevez (Vulic 94′), Aiwa, Sala (Schnegg 65′), Maric, Giannotti (Kargbo 56′), Mulattieri (Marras 46′).

All. Francesco Modesto (Kone 56′)

Ammoniti: Mulattieri (C) 31′; Canestrelli (C) 47′; Awua (C) 52′; Rispoli (P) 57′; Danilo (P) 70′; Juric (P) 78′.

Marcatori: Vazquez (P) 37′; Marras (C) 89′.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 25/05/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NOTIZIE ROSSOBLU