Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CittadellaCrotone | Modesto: “L’entusiasmo nostro è un vantaggio, affronteremo una squadra tosta”

Michele Affidato- Banner News

#CittadellaCrotone | Tutto pronto per la sfida al Tombolato, dove il Crotone domani pomeriggio affronterà il Cittadella di mister Edoardo Gorini nella prima trasferta di campionato di Serie B 2021/2022. Rifinitura allo Scida e poi, nel primo pomeriggio, partenza verso il Veneto.

Ci saranno con la squadra capitanata da Benali anche i nuovi acquisti di mercato: “Siamo contenti per i nuovi giocatori arrivati – ha detto oggi in conferenza stampa mister Francesco Modestogiocatori di spessore che completano i reparti. Tre ne sono arrivati ieri, abbiamo fatto poco. Questo offre il modo di aiutare la squadra, anche negli ultimi minuti della partita”.

Poi, dopo la sfida con il Cittadella, reduce dalla vittoria nel derby veneto battendo il Vicenza, due settimane di stop per le Nazionali: “Avremo il modo in questi quindici giorni di stare insieme, allenarci tutti insieme, in modo da inserirsi bene nel gruppo”.  E quello che ha dimostrato la squadra del tecnico crotonese è proprio la forza di gruppo: “Quest’anno è cambiato tutto, anche lo staff, i giocatori,  adesso bisogna lavorare. L’entusiasmo della squadra è un vantaggio, e i nuovi innesti, come tutti, hanno accettato con entusiasmo di far parte del Crotone”. 

Giocatori che, ha continuato il tecnico, completano con le loro caratteristiche la rosa: “Mancavano, e sono qui per lavorare e crescere tutti insieme“. A difendere la porta del Crotone ci sarà Marco Festa: “Contini è arrivato tardi, Marco nelle partite credo che abbia fatto bene, quindi continuiamo così”.

Ad attendere il Crotone c’è una squadra attrezzata per la Serie B, il Cittadella, che negli anni si è imposta nel campionato cadetto: “Affronteremo una squadra dove negli ultimi anni ha dimostrato sempre di arrivare sempre in alto. Una squadra aggressiva, rapidi, e noi dobbiamo stare attenti, dobbiamo essere bravi a vincere i duelli, una partita tosta. La nostra è una mentalità di aggredire per fare le cose giuste, abbiamo giocatori di grandi capacità, siamo il Crotone, non dimentichiamolo, lo abbiamo dimostrato negli anni. Dunque dobbiamo essere bravi a controbattere, e saper soffrire”.

La mentalità proposta da Francesco Modesto ai suoi è aggressiva: “Il mio modulo di gioco? Non contano i numeri, ma è il modo come stiamo in campo, della nostra idea di calcio. All’occasione possiamo anche schiacciarci e difendere a 4, o a 5″.

Dopo la prima trasferta di questo campionato, si penserà al primo derby di Calabria, contro la Reggina di Aglietti: “Mi aspetto i tifosi in campo. Siamo stati chiusi in casa un anno e mezzo, al ritorno mi aspettavo di vedere i tifosi. Loro sono una marcia in più, ti alzano di livello. Mi aspetto che vengano a cantare per la squadra, loro devono trasmettere ai giocatori la voglia di sudare per la squadra”.

Infine, sul calciomercato, rispondendo alle domande poste in conferenza stampa, ha così concluso: “Ho parlato con il presidente Vrenna. Ora aspetto una prima punta”.

Danilo Ruberto

#CittadellaCrotone | I convocati: gli ultimi acquisti presenti al “Tombolato”

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO