Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NOTIZIE ROSSOBLU

#ChievoCrotone 2-1 | Simy: «Concentrati a far lavoro di squadra come sempre, cerchiamo di portare punti a casa»

Michele Affidato- Banner News

Non è bastato il goal iniziale dell’attaccante del Crotone Nwanko Simy che sfruttando un calcio di rigore trasforma il tiro nel goal del vantaggio rossoblù superando Semper. È un Crotone determinato nella prima frazione di gioco che si è visto al Bentegodi, una partita determinata poi da episodi arbitrali e che ha visto i gialloblù in rimonta. A parlare al margine della gara vinta dai clivensi con risultato 2-1 lo stesso Simy: «Sì, una partita difficile, ma credo che abbiamo fatto anche bene e abbiamo sofferto anche, non possiamo lamentarci troppo, pensare troppo su questa partita, fortunatamente ne abbiamo un’altra sabato. Tutta l’energia positiva passa dalla partita che disputeremo con il Perugia. Io dell’arbitro non parlo. Io credo che la squadra stia facendo il suo lavoro, e la squadra merita il rispetto da tutte le parti. Noi rispettiamo anche le esigenze dell’arbitro, ma anche l’arbitro deve rispettare il nostro lavoro che stiamo facendo, quindi andiamo avanti. Non sto pensando a nulla di che personale, sono completamente concentrato a fare lavoro di squadra come sempre, l’importante è far vincere la squadra. Tutto il resto è naturale, è frutto di un lavoro duro della squadra e di fare goal, piano piano stiamo prendendo ritmo, siamo alla decima giornata, adesso si pensa a pedalare forte».

E vuole rifarsi il Crotone targato Giovanni Stroppa  sabato pomeriggio alle ore 15,00 quando incontrerà il Perugia allenato da Massimo Oddo, squadra reduce da due pareggi e, in particolare, dall’1-1 casalingo con l’Ascoli di mister Paolo Zanetti.

 Simy non vuole sentir parlare di classifica ma pensare soltanto a partita dopo partita: «Io personalmente non guardo la classifica, penso solamente la prossima partita, per me e per la squadra e per tutti noi l’unica cosa che interessa adesso è giocare con il Perugia alla grande, cercare di portare punti a casa, la classifica per adesso non conta, non conterà fino a febbraio-marzo, adesso andiamo avanti con umilità, piano piano facendo la nostra strada, cercando di stare più in alto possibile».


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN NOTIZIE ROSSOBLU