Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Zappavigna: «Il Crotone può regalarci ancora emozioni»

Michele Affidato- Banner News

Una passione che nasce da lontano e si alimenta settimanalmente. Il tifoso rossoblu Vincenzo Zappavigna racconta la sua passione per il Crotone e si sofferma sulla prossima gara degli “squali” allo Stadio Comunale “Ezio Scida” contro il Brescia.

Da quanti anni segui il Crotone, come è nata questa passione?

«Seguo il Crotone dalla stagione 77-78 sono ben 40 anni, era la stagione di un magnifico Crotone guidato da Gianni Corelli dove sfiorammo la Serie B».

Qual è la gara che conservi nei ricordi in modo particolare?

«La passione è chiaro la tramandano i genitori, io come tutti sanno mi pregio di avere un padre supertifosissimo dello “squalo”, quindi sin da bambino mi portava al campo così lo chiamavamo in quegli anni , beh da allora quei due colori, il rosso ed il blu li ho portati e li porterò sempre nel cuore. La partita che mai potrò dimenticare sarebbe facile dire Modena-Crotone che valse la serie A, ma io ti dico Benevento-Crotone contro 20.000 sanniti riconquistammo la serie B inaspettatamente, eroici…».

Cosa ne pensi di questa stagione, quale obiettivo devono perseguire gli squali?

«Questa stagione dopo 5 giornate non è iniziata come tutti ci aspettavamo, visto la rosa a disposizione di mister Stroppa e lo sforzo della società nel regalargliela l’obiettivo minimo sono i play-off con vista promozione diretta senza dubbi».

Arriva Brescia, cosa ti aspetti?

«Il Brescia arriva allo Scida forte della bella prestazione fornita contro il Palermo con un doppio Donnarumma, non solo lui sono da temere anche Tonali, tremolada, Bisoli, Morosi i.. Insomma hanno un buon organico da prendere con le pinze».

Dei calciatori in rosa quale potrebbe essere decisivo contro il Brescia?

«Il mio auspicio che contro il Brescia sia tutta la squadra a girare bene ed a regalarci una gioia che ora manca da due partite, se dovessi pensare ad un match winner dire Ante Budimir che deve ritrovare il goal e ritrovare se stesso. Speriamo…».

 



CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

ALTRO IN NEWS

CLASSIFICA SERIE C