Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Una vittoria per rilanciare la volata salvezza

Michele Affidato- Banner News

Quella appena trascorsa è stata davvero una brutta settimana per l’intera comunità crotonese. Lunedì è venuto a mancare un grande giornalista, un grande uomo, un grande professionista, il direttore Napolitano, fondatore de Il Crotonese. Il giornalismo crotonese ha perso un pezzo importante della sua storia, una penna che ha saputo raccontare il territorio con lealtà e verità. Alla famiglie del direttore e alla redazione de Il crotonese, vanno le nostre più sentite condoglianze. E poi, giovedì, una di quelle notizie che non vorresti mai apprendere.

Un incidente che è costato la vita… a due uomini. Alzarsi per recarsi sul posto di lavoro e trovare la morte è una tragedia che non si può spiegare. Episodi che fanno riflettere e che non devono essere dimenticati. Mi sembrava doveroso iniziare così questo editoriale. In questi giorni così tristi ho molto pensato a quello che stiamo vivendo e a come non ci accontentiamo delle piccole grandi cose che ci capitano. Un esempio è proprio il calcio. Dopo la sconfitta contro Torino, la quinta su sette, ho letto e sentito commenti di ogni tipo – alcuni anche poco carini – nei confronti della squadra e addirittura di mister Zenga.

Lungi da me entrare in polemica ma ricordatevi che i giochi sono ancora aperti. Pensate che lo scorso anno alla trentunesima giornata avevamo 17 punti ed eravamo a 5 punti dall’Empoli e a 12 dal Genoa. Oggi abbiamo 24 punti siamo a 2 punti dallo Spezia e a 5 punti da ben tre squadre. La matematica, come voi sapete non è un’opinione e i numeri parlano chiaro. Abbiamo molte più possibilità oggi di allora. Io sono uno positivo per natura, e il mio Crotone mi ha sempre abituato ai miracoli. Quindi, crediamoci! Basta critiche non costruttive, basta sparare a zero su chi, comunque vada, ci ha “regalato” un altro anno in serie A.

Nella passata stagione ci davano per spacciati già a metà campionato eppure con forza e coraggio abbiamo conquistato la salvezza. Possiamo ripeterci, certo è difficile ma non impossibile. Ci aspettano otto partite da giocare, otto finali. Domani arriva il Bologna, quello che poteva essere uno scontro diretto è solo una gara da vincere. Buon week-end amici e sempre e solo forza Crotone!

Antonio Gaetano

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 09/10/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS