Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#ViterbeseCrotone 1-3 | Magic Chiricò e il Crotone sfata il tabu Viterbo

Michele Affidato- Banner News

#ViterbeseCrotone – Vittoria doveva essere e vittoria è stata anche grazie ad un Chiricò sempre più Magic che con un assist e due gol firma la vittoria dei rossoblù. Il Crotone parte bene e si porta in vantaggio con Pannitteri, su assist di Chiricò, dopo solo 6 minuti. La Viterbese accorcia con un bel contropiede. Secondo tempo rabbioso dei rossoblù che passano in vantaggio e poi chiudono la partita con doppio Chiricò. La Viterbese prova la reazione ma i rossoblù controllano senza che Dini rischi più di tanto. Il Crotone si prende i tre punti e il momentaneo secondo posto aspettando il posticipo di lunedì sera tra Turris e Pescara.

La Cronaca

Il Crotone parte subito forte e al settimo minuto passa in vantaggio. Magic Chiricò inventa un cross perfetto per Pannitteri che arriva da dietro ed insacca lasciando di stucco Fumagalli.

Al decimo la Viterbese ha la palla buona per pareggiare, alleggerimento leggero di Mogos che in realtà lancia Spolverini, Dini esce alla disperata e il tiro del 32 viterbese termina alto.

Al 14esimo è il Crotone ad avere la palla buona per il raddoppio. Giron crossa, la difesa respinge corto, la palla arriva sui piedi di Vitale, anzi sul destro che non è proprio il suo piede migliore, ed, infatti, da ottima posizione la mezzala rossoblù spara altissimo.

Al 20esimo, brutto fallo di Volpicelli che entra con il piede a martello su Golemic, per l’arbitro è solo giallo, ma rivisto probabilmente meriterebbe un cartellino di colore diverso.

Al 26esimo brutta tegola sul Crotone, Mogos in una delle sue sgroppate in avanti mette male il piede e si infortuna, i medici rossoblù provano a recuperarlo ma niente da fare, Nardecchia è costretto ad inserire Calapai al suo posto.

Al 32esimo, M;agic Chiricò ci prova direttamente da calcio d’angolo chiamando Fumagalli al grande intervento.

Al 35esimo la Viterbese pareggia in contropiede. Il Crotone perde palla a centrocampo, i laziali partono veloci con Nesta, palla a Volpicelli in area che controlla e serve Marotta che solo davanti a Dini non sbaglia.

Il Crotone avverte il colpo e perde un po’ di lucidità, nonostante fino al gol del pareggio i rossoblù siano stati padroni del campo.

Al 45esimo nuova bella ripartenza della Viterbese che arriva al tiro con Nesta ma la palla è alta sulla traversa.

Il direttore di gara assegna tre minuti di recupero in cui non succede nulla di rilevante.

Inizia il secondo tempo e il Crotone passa in vantaggio. Palla a Magic Chiricò che si accentra ed in mezzo a cinque avversari fa partire un tiro a giro che toglie le ragnatele dal sette avversario.

Passano due minuti ed il Crotone va vicino al terzo gol: palla sempre a Magic che inventa il filtrante per Calapai, il laterale entra in area e crossa teso, ma Fumagalli è bravo a deviare in tuffo e liberare la sua area.

Al 55esimo Crotone di nuovo vicino al gol, cross di Chiricò, la palla deviata si inarca, Gomez prova la sforbiciata e Fumagalli risponde alla grande deviando in angolo.

Al 76esimo bella ripartenza del Crotone, con il solito Chiricò che lancia Gomez, ma il controllo palla dell’attaccante rossoblù è da dimenticare, occasione sciupata.

All’87esimo il Crotone chiude la partita. Crialese ruba palla sulla trequarti e fa partire il contropiede rossoblù, palla a Panico che serve Gomez largo, palla al centro, velo di Golemic e Magic Chiricò controlla e con freddezza, di destro insacca.

Passa un minuto e Chiricò sfiora la tripletta personale, ma questa volta Fumagalli si supera e dice no.

Quattro minuti di recupero in cui non succede nulla di particolare ed il Crotone esce vincitore.

Giatur

 

Il Tabellino

Viterbese (3-5-2):

Fumagalli,  Riggio, Ricci, Monteagudo, Nesta (Rodio 68′), Megelaitis, Giglio (Simonelli 75′), Spolverini (Pavlev 58′), Andreis, Marotta (Polidori 68′), Volpicelli (D’Uffizi 68′).

A disp.
Bisogno (GK), Santoni, Vespa, Semenzato, D’Uffizi, Di Cairano, Pavlev, Polidori, Manarelli, Aromatario, Mbaye, Rodio, Marenco, Simonelli, Cats.
All. Emanuele Pesoli

 

Crotone (4-3-3):

Dini, Mogos (Calapai 28′), Golemic, Bove (Papini 68′), Giron (Crialese 81′), Petriccione, Awua, Vitale (Giannotti 81′), Chiricò, Gomez, Pannitteri (Panico 68′).

A disp. Branduani, Gattuso, Abruzese, Calapai, Crialese, Papini, Giancotti, Filosa, Giannotti, Rojas, Cantisani, Panico, Bernardotto, Tumminello.

All. Massimiliano Nardecchia

 

Arbitro: Marco Emmanuele di Pisa
Ammoniti: Volpicelli (V) 20′; Andreis (V) 34′; Monteagudo (V) 45′; Bove (C) 53′; Calapai (C) 84′; Pavlev  (V) 92′; Chiricò  (C) 92′.

Marcatori: Pannitteri (C) 7′; Marotta (V) 35′; Chiricò (C) 46′; Chiricò (C) 87′.


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN CAMPIONATO