Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

#VeronaCrotone | Juric: «Crotone? Significa tantissimo, forse sarei dovuto rimanere»

Michele Affidato- Banner News

Ritorno al passato per il tecnico Ivan Juric che andrà ad affrontare nel weekend al “Marcantonio Bentegodi” la sua ex squadra, il Crotone. Protagonista della promozione in Serie A nel torneo 2015-2016, il match avrà un sapore speciale per il croato. Le parole dell’allenatore sono state rilasciate in conferenza stampa nella giornata di oggi.

«Giocare contro il Crotone significa tantissimo, con me in panchina andammo in Serie A per la prima volta. Conservo legami con tante persone».

Il tecnico si sofferma sul suo addio alla squadra calabrese, arrivato in modo inaspettato a fine stagione.

«Per certi versi è stata una stagione simile alla nostra nel precedente torneo. Non avevamo comprato nessuno e stravincemmo il torneo. In legame con loro è straordinario, siamo ancora amici. L’unica squadra in cui potevo andare era il Genoa e per me fu un richiamo troppo forte. Guardando indietro secondo me dovevo rimanere, perchè avevo tutte le componenti per fare bene».

Il tecnico tiene alta l’attenzione in vista del match contro i rossoblù.

«Hanno preso tanti gol perchè anche con l’Inter giocato alla stessa maniera, hanno questa mentalità, l’allenatore ci crede. Le partite con le pari livello sono state molto combattute. Quando arrivano le “grandi” tendono a subire di più ma io mi aspetto una partita molto difficile. Per loro sarà importante, per noi è la sfida più importante del campionato, dovremo approcciarla come se fosse una finale».

Il tecnico croato fa il punto sulla sua squadra a pochi giorni dalla sfida.

«In mezzo al campo e in attacco non abbiamo molte scelte, penso che Barak giocherò più avanti anche se può fare entrambe i ruoli. Vedremo come sta Pawel, Ceccherini ha una tendinite ma è stroppo importante per noi. Deciderò nelle prossime ore quale sarà la formazione che manderò in campo. Faraoni? Penso che stia facendo un grande campionato, mi auguro che possa continuare così perchè il rendimento di questo ragazzo rispetto ad un anno e mezzo fa è incredibile anche se contro il Crotone dovrà fare i conti con Reca».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 24/08/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS