Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CALCIO

Un bel Crotone continua la rincorsa

Michele Affidato- Banner News

Quinto risultato utile consecutivo e la distanza con Genoa e Empoli si accorcia ancora. La salvezza dista ora solo 4 punti.

Nicola ripresenta l’undici di Genova con Nalini sulla sinistra al posto di Stoian, che si accomoda in panchina anche a causa di uno stato influenzale che ne ha condizionato il rendimento in settimana. Montella sceglie Lapadula al posto di Bacca e il terzino sinistro brasiliano Vangioni al posto dello squalificato De Ciglio, con Calabria dirottato a destra.

Il Crotone comincia alla grande e Trotta nei primi minuti ha già due occasioni per segnare, ma la difesa ribatte. Al nono il Crotone passa. Falcinelli spizzica per Trotta che questa volta non sbaglia ed insacca alle spalle di Donnarumma.

Tutti aspettano la reazione del Milan, ma è ancora il Crotone a fare gioco e creare occasioni. Al 17esimo Martella parte in contropiede e pennella un cross perfetto per Trotta che spreca malamente con un debole colpo di testa che si spegne fuori.

Al 36esimo il primo tiro in porta dei rossoneri, con Lapadula che dal limite dell’area ci prova ma Ceccarini smorza il tiro che finisce tra le mani di Cordaz. Passa un minuto e il Crotone raddoppia con Trotta ma l’arbitro si inventa un fuorigioco inesistente. Nuova beffa per i rossoblu.

Al termine del primo tempo si vede per la prima volta il Milan in area. Al 41esimo Suso  innescato da Deulof impegna Cordaz, tre minuti dopo sempre Suso supera Martella e tira sul primo palo ma Cordaz è piazzato e devia in calcio d’angolo.

Il secondo tempo si apre sempre all’insegna dei rossoblu. Trotta servito da Crisetig impegna un grande Donnarumma che non si fa trovare impreparato. Subito dopo l’arbitro annulla di nuovo un gol a Trotta ma il fuorigioco questa volta sembra esserci.

Cambio di fronte e il Milan pareggia. Al 50esimo mischia in area e Paletta la butta dentro. Il gol pesa e il Crotone rimane un po’ sulle gambe. Passano due minuti e Cordaz ferma Deulofeu lanciato a rete, sul rimpallo Lapadula tira addosso a Rosi.

Il Milan preme ma tranne qualche uscita di Cordaz, il Crotone non corre seri pericoli, anche se la difesa deve fare a meno di Ceccherini uscito per infortunio.

Al novantesimo, Trotta ha la palla buona per passare alla storia, ma il iro dal limite termina a lato. Cinque minuti di recupero che però non lasciano traccia.

Il Crotone pareggia contro un rabbioso Milan e viste le sconfitte casalinghe di Empoli e Genoa, guadagna un punto, anche se a Pescara mancheranno Crisetig e Falcinelli, squalificati per le ammonizioni prese oggi.

Giatur


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

Trony Laterale – Scad. 09/10/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CALCIO