Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

Ultimo sforzo Champions per continuare a sognare l’Europa

Michele Affidato- Banner News

Meno due giornate alla conclusione del campionato e la Lazio ha un +2 sull’Inter da gestire. I biancocelesti, in corsa per la Champions, dovranno difendere il quarto posto già a Crotone, nel prossimo turno.

Mister Inzaghi domenica ha avuto la conferma di avere a disposizione un gruppo che crede e vuole fortemente la Champions, resistendo ad un’ottima Atalanta, seppur falcidiata dagli infortuni. Infatti anche Luis Alberto ha gettato la spugna, per un pizzico all’inguine che lo ha messo ko nei primi minuti. Come ci arriva la Lazio alla sfida contro il Crotone di Walter Zenga?

A livello fisico la squadra capitolina è in leggera flessione accusando la stanchezza dei molteplici impegni sostenuti da agosto fino ad oggi. Le ultime da Formello, quartier generale dei biancocelesti, poi non sono buone dal fronte infortuni: Parolo è quasi out contro il Crotone, tra giovedì e venerdì tenterà di aggregarsi al gruppo ma al massimo potrebbe accomodarsi in panchina. Sono fuori causa Ciro Immobile e Luis Alberto, rientra invece Stefan Radu. Il difensore tornerà titolare nel pacchetto arretrato, rientro importante vista anche l’indisponibilità del brasiliano Luiz Felipe. brasiliano dovrà scontare un turno di squalifica. Inzaghi ha fatto capire a tutti che Crotone non sarà decisiva ai fini del quarto posto.

Tutto si deciderà nella sfida diretta contro l’Inter. Ma allo Scida anche un punto potrebbe bastare per, quantomeno, arrivare allo spareggio a pari punti. Ma la Lazio scenderà in campo con l’intento di vincere e fare bottino pieno. I dubbi di formazione sono tanti, tra squalifiche ed infortuni la rosa è contata. C’è chi ipotizza un ritorno alla difesa a 4 per far fronte ai problemi in mediana con le assenze di Parolo e Luis Alberto. Difficile, ma non impossibile un turno di riposo per Leiva che è anche diffidato.

Ma il 3-5-1-1 resta il modulo favorito. In attesa della rifinitura gli undici probabili titolari sono: Strakosha; Caceres, de Vrij, Radu; Marusic, Murgia, Leiva, Milinkovic, Lulic; Anderson; Caicedo. La società è accanto alla squadra e il ds Tare e Peruzzi hanno sostenuto i calciatori dopo il pari contro l’Atalanta. Il succo del loro discorso è stato “di non mollare proprio adesso e che non c’è tempo per abbattersi, ma è il tempo di reagire”. La squadra, inoltre, potrà contare sull’affetto infinito dei tifosi biancocelesti: saranno ben 1800 i sostenitori che andranno allo Scida, grazie anche all’ottima iniziativa degli Squali con prezzi popolari per ogni settore. La Lazio è pronta per il Crotone, la Lazio vuole la Champions.

Marco Corsini  – LazioChannel.It

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO