Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NOTIZIE ROSSOBLU

#TurrisCrotone | Le curiosità: Crotone cooperativa del gol

Michele Affidato- Banner News

TurrisCrotone | Una gara che ritorna dopo diverse stagioni quella tra Turris e Crotone, nuovamente in Serie C.

Queste alcune delle curiosità che accompagneranno la vigilia di questo importante match.

– Turris a porta chiusa in casa  – in match ufficiali – da 214’: ultima rete subita da Iemmello al 56’ di Turris-Catanzaro 0-4 del 1 ottobre scorso, in campionato.

– Turris regina delle espulsioni a favore dopo 9 turni: 4 i “rossi” dei corallini, come il Taranto.

– Turris formazione del girone C che guadagna il maggior numero di punti rispetto ai risultati del 45’: +6 il saldo attivo campano.

– Turris distratta nei primi 15’ di gioco, con 3 reti subite: il record nel girone C è condiviso con la Gelbison.

– La formazione di Padalino è quella che segna più reti nel girone C nei primi 15’ della ripresa: 5.

– Crotone difesa bunker del girone C con 4 sole reti subite, come il Catanzaro. La formazione rossoblu è una delle squadre del calcio professionistico italiano ancora senza reti subite in gare casalinghe insieme a Reggina, Frosinone, Fiorenzuola e Siena. Per quanto riguarda i top 5 campionati europei solo il Barcellona non ha subito reti in casa.

– Rossoblù tra le migliori difese dei top 5 campionati europei. Solo 4 le reti subite, al pari di Barcellona, Catanzaro e Pordenone. Meglio di loro solo Villarreal e Siena con tre e Burgos con una sola rete subita.

– Sono ben 10 i giocatori pitagorici andati in gol in questa stagione

– Cosimo Chiricò giocatore più decisivo del girone C: 9 i punti portati alla causa pitagorica grazie alle sue reti determinanti, insieme a Vandeputte (Catanzaro) e Patierno (Virtus Francavilla).

 


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN NOTIZIE ROSSOBLU