Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

IN EVIDENZA

#SpalCrotone 1-1 | Estevez: «Il punto non serve a nulla, le occasioni vanno concretizzate»

Michele Affidato- Banner News

#SpalCrotone 1-1 | Una vittoria sfumata nel finale, l’ennesima di questa stagione. Il Crotone passa in vantaggio nel primo tempo con Schnegg, ma si vede raggiungere a pochi minuti dal termine dal subentrato Rossi. Un punto che sa di sconfitta per gli squali, che ormai attendono solamente l’aritmetica certezza del ritorno in terza serie.

A fine match a commentare la prova della squadra e il momento di stagione è stato il capitano rossoblù, Nahuel Estévez.

«Abbiamo messo in atto contro la Spal un grande primo tempo ma non siamo stati bravi a concretizzare le tanti occasioni avute e chiudere la gara. La Spal rappresenta una squadra con tanti calciatori forti, sapevamo che nel secondo tempo sarebbero ripartiti forte per cercare di trovare la vittoria. Nel finale è arrivato il loro pareggio, un punto dunque che non serve a nulla».

Il capitano rossoblù si sofferma sulle sue similitudini con grandi interpreti del recente passato del calcio italiano.

«Io come Cambiasso? Si, mi piaceva così come Veron che ho avuto all’Estudiantes in Argentina».

Un Crotone che continua a fare la gara, anche in trasferta, ma che butta via vittorie e punti concretizzando poco.

«Siamo stati capaci di fare una grande partita ma ci manca sempre l’ultimo passaggio, poi non riusciamo a fare gol. Questo ci porta a soffrire e a volte a perdere le gare. La squadra lotta fino alla fine, ma ci manca qualcosa in avanti, non dico di singoli interpreti ma di reparto offensivo. Anche io ho avuto l’occasione per fare gol o per fare l’assist ad un compagno di squadra e ho sbagliato. Ci manca quello, la squadra lotta comunque sempre fino alla fine».


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN IN EVIDENZA