Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NOTIZIE ROSSOBLU

Serie C – Crotone | I primi rinforzi sono già arrivati dal mercato di gennaio

Michele Affidato- Banner News

Qui Crotone – Con una Serie C ormai definita ed in attesa soltanto di presentare il calendario (bisognerà attendere la  prossima settimana), i rossoblù iniziano la stagione. Oggi e domani i calciatori del Crotone saranno alle prese con le consuete visite mediche e mercoledì pomeriggio si scenderà in campo per il primo allenamento sotto la guida di mister Longo, la cui presentazione ufficiale è organizzata per mercoledì 10 luglio alle ore 10.00, presso la sala stampa dello Scida.

Nei giorni scorsi il Crotone ha ufficializzato la lista dei convocati (qui l’articolo) e solo apparentemente la squadra sembra la stessa dell’anno scorso. Ad una lettura più attenta ci si accorge che ci sono già alcune novità che arrivano dal mercato dello scorso gennaio e che ora potrebbero rivelarsi più preziose di quanto si pensa. Parliamo anche di una “linea verde” che pochi conoscono e che potrebbero essere la reale sorpresa di questa stagione.

In difesa uno dei due centrali a disposizione di mister Longo è Giovanni D’Aprile (classe 2005), diciannove anni, fisico alla Bastoni, 1,85 di altezza, piede mancino, difensore centrale elegante. Nella sua breve carriera ha già indossato maglie importanti come quella del Torino e della Roma. Fermato da un brutto infortunio e ritornato a Crotone per riprendersi ciò che il “destino” gli ha finora tolto e potrebbe essere già pronto per esordire in Serie C.

A centrocampo ecco ai nastrid i partenza Riccardo Stronati (calsse ’97), l’ex capitanod el Fiorenzuola è giocatore esperto  che conosce bene la categoria. Centrocampista 27enne, dal piede educato, può giocare sia in mediana davanti la difesa che come trequartista. Nelle sue 217 partite giocate in carriera ha collezionato 33 gole e 22 assist. Arrivato a gennaio dell’anno scorso per rinforzare il Crotone di Zauli, difatto non è mai sceso in campo, per lui soltanto una ventina di minuti contro l’Avellino, fermato epr ben due volte da un infortunio muscolare. Ora è pronto per trasferire alla squadra la sua esperienza e la sua qualità.

Altro centrocampista dia piedi buoni è Jurica Jurcec (calsse 2002), il ventiduenne trequartista croato è arrivato a gennaio a Crotone. Zauli diceva che è un giocatore che danza sulla palla, e al di là dei pareri sul mister di certo non si può mettere in discussione la sua competenza calcistica. Jurcec l’anno scorso ha pagato un doppio dazio: la  mancata conoscenza della lingua e poi il reintegro di D’Errico che ha messo il croato fuori lista. Ora è di nuovo disponibile per giocarsi le sue chance con sei mesi in più in Italia, una maggiore conoscenza del nostro calcio e della nostra lingua e con la voglia di far vdere il proprio valore.

Altro elemento che ha voglia di mettersi in mostra è Enrico Ovizsach (classe 2001). Il ventrienne di Udine (italianissimo nonostante il cognome) si è messo in evidenza l’anno scorso a Giugliano mettendo a segno tre gol in stagione. Centrocampista offensivo può giocare,  nonostante sia un destro naturale, su entrambi i lati dell’attacco.

Toccherà adesso a mister Longo riuscire a dare valore a queste potenzialità che ha già a disposizione.

Giatur



CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

ALTRO IN NOTIZIE ROSSOBLU

CLASSIFICA SERIE C