Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

NEWS

«Siamo riusciti a ribaltare la gara contro un Crotone agguerrito»: così Rastelli sul match dello Scida

Il Mondo della Tecnologia Crotone
Lievito Madre – Banner News

«Crotone era un campo per me molto ostico» – ha esordito così il mister del Cagliari Massimo Rastelli in sala stampa nel post gara dello Scida. «Tra calciatore e allenatore – continua Rastelli – avevo sempre perso qui, quindi riuscire a portare a casa 3 punti importanti, in una gara anche difficile e dove siamo andati in grande difficoltà dall’inizio, quindi riuscire a ribaltare una gara in una giornata non proprio molto positiva, per noi, è motivo di grande soddisfazione, contro un Crotone che, naturalmente, agguerrito che ha giocato con tutte le armi che aveva a disposizione». «Ho temuto dopo il vantaggio – continua l’allenatore dei sardi – perchè vedevo che la squadra non era in partita, non siamo riusciti a fare niente di quello che avevamo provato in settimana, quindi il gol del pareggio è stato un lampo inaspettato anche per noi, un’azione estemporanea dove abbiamo cambiato qualcosa tatticamente riuscendo ad entrare in partita. Nel secondo tempo la gara è stata più equilibrata e l’euro gol di Borriello l’ha incanalata a favore nostro». Il discorso salvezza per il mister non è ancora chiuso. «Dobbiamo vivere alla giornata – conclude Rastelli – perchè comunque mancano ancora 12 garee abbiamo adesso 3 partite contro Inter, Fiorentina e Lazio, e quindi dopo questo trittico possiamo farci un’idea di quello che sarà il nostro futuro».

G.L.

www.ilrossoblu.it

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Astorino Pasta – Laterale
Iprogec – IAP – Laterale

GPM Greco – Laterale
Banner Uniero quadrato 1
Mercatino dell’usato

SONDAGGIO

Crotone - Ascoli 3-0 | Vota il migliore in campo
VOTA
Io Bimbo
Pam Crotone – Laterale
Blobb Gelateria 300×270
Poerio – Officina
Planet Win Crotone
Tim Paparo
Bar moka – Laterale
Michele Affidato nuovo
Catrol

ALTRO IN NEWS

ilrossoblu.it

GRATIS
VIEW