Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Qui Genoa | Il campionato dei liguri riparte dalla sfida al Crotone

Foto: GenoaCfc.It
Michele Affidato- Banner News

Il Genoa è interessato sin da agosto, ossia dal termine dello scorso campionato, da una profonda rivoluzione societaria e tecnica. E’ innanzitutto arrivato il nuovo direttore sportivo Daniele Faggiano, ex dirigente del Parma e professionista di primo piano nel movimento calcistico italiano, che ha voluto riorganizzare molte delle figure e dei compiti presenti nel club più antico d’Italia.

A seguire, è stata sostituita la guida tecnica: via Davide Nicola (ex allenatore del Crotone) che aveva conquistato la salvezza all’ultima giornata e dentro Rolando Maran, ex allenatore del Cagliari.

Dopo questa prima operazione, il nuovo dirigente rossoblù ha iniziato un profondo mutamento della rosa, svolto attraverso una massiccia campagna acquisti nell’imminenza del debutto in campionato di domenica prossima contro il Crotone al Ferraris: poi entro il 5 ottobre, ultimo giorno di mercato, si penserà alle cessioni.

Il cambio di “pelle” ha anche previsto la conferma di alcuni giocatori che avevano auto un ruolo importante nella conquista della permanenza in serie A, come Mattia Perin: la Juventus ha concesso il portiere in prestito anche per il prossimo anno. Confermato anche Destro, a cui è stato rinnovato il contratto. Inoltre, si sta cercando di ottenere in prestito anche l’attaccante Sanabria dal Betis.

Dopo le conferme, Faggiano sta cercando sul mercato una serie di giocatori che si adattino agli schemi di Rolando Maran. L’allenatore si dovrebbe adattare inizialmente al modulo 3-5-2 per poi passare al suo preferito 4-3-1-2. In quest’ottica, è stato preso il trequartista Zajc, ex Fenerbache e che conosce bene il nostro campionato avendo giocato nell’Empoli.

Dall’Atalanta è arrivato il terzino sinistro Cyzborra che può essere impiegato anche come esterno a centrocampo. In settimana hanno sostenuto le visite mediche due centrocampisti Badelj, ex Lazio, Melegoni, ex Atalanta, oltre ad Asoro, giovane e promettente svedese ex Swansea.

Preso anche un talento italiano: Caso, ex Arezzo, che però dovrebbe essere girato in prestito in serie B. Il Grifone sta pensando anche a rafforzarsi in difesa: domenica mancherà lo squalificato Masiello e si sta svolgendo un pressing sul Sassuolo per ottenere in prestito Goldaniga: resta valida la pista per Juan Jesus della Roma. Dovrebbe essere quasi concluso con i giallorossi il passaggio di Karsdorp. La dirigenza del Genoa sta trattando con la Juve per l’attaccante Marko Pjaca: il giocatore croato ha bisogno di un club dove potersi esprimere. Altra trattativa in corso: lo scambio Favilli-Stepinski col Verona.

Con i tanti arrivi è difficile comporre una formazione, ma ci proviamo con il 3-5-2: Perin; Biraschi, Zapata, Criscito; Ghiglione, Sturaro, Schone, Lerager, Cyzborra; Pandev, Pinamonti.

Marco Liguori – Direttore PianetaGenoa1983.Net

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS