Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

CAMPIONATO

Qui Cremonese | Grigiorossi con qualche dubbio di formazione all’Ezio Scida

Massimo Rastelli (squalificato) deve rinunciare a Terranova, in avanti possibile coppia Piccolo-Ciofani

Una botta pesante. Così il direttore sportivo della Cremonese Nereo Bonato ha definito la sconfitta in rimonta patita con il Pisa. I grigiorossi, avanti di due gol dopo meno di mezz’ora, sono capitolati 3-4 in pieno recupero. Adesso a Cremona la classifica spaventa con la salvezza diretta che dista 4 punti e con l’ambiente che si aspettava ben altro campionato ad inizio stagione. Per questo la sfida di sabato con il Crotone e il successivo recupero con lo Spezia (la partita fu rimandata a causa dell’allerta meteo che gravava sulla Liguria) assumono un valore altissimo per la squadra di Massimo Rastelli, tornato sulla panchina grigiorossa dopo la sosta invernale.

Il tecnico campano è ripartito da un nuovo modulo, il 4-3-2-1, che dovrebbe essere riconfermato anche allo Scida. Anche il mercato grigiorosso è andato in questa direzione, rinunciando a sostituire un centrale di difesa (Caracciolo) e acquistando tre giocatori offensivi come Gaetano, Parigini e Celar (oltre a Crescenzi in sostituzione di Renzetti). Sembra questa la strada intrapresa dall’allenatore grigiorosso, dopo che in estate la rosa era stata assemblata per avere nel 3-5-2 il proprio modulo di riferimento. L’idea è quella di riuscire ad essere più efficaci sottoporta.

La Cremonese è una squadra che crea molto in termini di occasioni da rete, ma rimane comunque il peggior attacco della categoria. Accantonato, sebbene rivisto nell’ultima parte della gara contro il Pisa, l’esperimento di affiancare Ciofani e Ceravolo in attacco. Doveva essere la coppia titolare a Cremona, i due colpi in grado di guarire l’astinenza di gol dei grigiorossi, invece entrambi – per motivi diversi – sinora non hanno portato quel bottino di gol che ci si attendeva al momento della firma. Nonostante questo, nelle ultime uscite si sono visti segnali di ripresa da parte dell’ex Frosinone che è tornato a gonfiare la rete ed è apparso più coinvolto nella manovra della squadra. Difficile quindi che Rastelli cambi contro il Crotone. Prima dell’uno-due a inizio ripresa con cui il Pisa ha ribaltato il risultato, infatti, si era vista una tra le migliori versioni della Cremonese di questa stagione, confermando il trend di crescita a livello di gioco delle ultime uscite.

La vittoria, però, manca da cinque partite e la pressione sui ragazzi di Rastelli cresce, nonostante il dolce ricordo della gara d’andata. A livello tattico, la Cremonese ha sempre dato il meglio di sé contro squadre dal possesso palla elevato, come lo è il Crotone, ma in questo momento la squadra deve sbloccarsi prima di tutto a livello mentale, ritrovando fiducia ed evitando di abbattersi in occasione degli episodi negativi che possono accadere nell’arco dei 90’. In questo senso peserà l’assenza di Emanuele Terranova per squalifica, con Bianchetti favorito su Ravanelli per affiancare l’ex Claiton al centro della difesa, anche se lo stesso Bianchetti potrebbe essere schierato terzino destro (al posto di Zortea), con appunto Ravanelli e Claiton al centro e con Migliore a sinistra.

In mediana dovrebbe essere riconfermato Gustafson in cabina di regia, con Arini e Deli ai lati, anche se non è escluso che Rastelli sposti prudentemente lo stesso Deli nei due trequartisti con Valzania mezzala. In attacco, Piccolo e Ciofani sembrano certi di una maglia da titolare, con Palombi (o appunto Deli) a completare il tridente.

Mauro Taino – CremonaSport.it

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Life Medical Therapy Laterale – Scad. 04/04/2020

Mercatino dell’usato
Bar moka – Laterale

SONDAGGIO

#CrotonePescara 4-1 | Vota il migliore in campo
VOTA
Blobb Gelateria 300×270
Tim Paparo
Poerio – Officina
Catrol
Michele Affidato nuovo

ALTRO IN CAMPIONATO

Oggi, 22:00
Virtus Entella 0 FC Crotone 0
Domani, 16:00
AS Cittadella 0 US Cremonese 0
Domani, 16:00
SC Pisa 0 Perugia 0
Domani, 16:00
Benevento Calcio 0 Spezia Calcio 0
Domani, 16:00
FC Empoli 0 Pordenone Calcio 0
Domani, 16:00
Juve Stabia 0 Trapani Calcio 0
Domani, 16:00
Venezia 0 Cosenza Calcio 0
Domani, 19:00
Frosinone Calcio 0 Sportiva Salernitana 0
Domani, 19:00
AC Chievo Verona 0 AS Livorno 0
01/03/2020 22:00
Pescara Calcio 0 Ascoli Calcio 1898 FC 0
03/03/2020 22:00
Perugia 0 Benevento Calcio 0
03/03/2020 22:00
Cosenza Calcio 0 AS Cittadella 0
03/03/2020 22:00
US Cremonese 0 FC Empoli 0
03/03/2020 22:00
AS Livorno 0 Frosinone Calcio 0
03/03/2020 22:00
Trapani Calcio 0 Virtus Entella 0
03/03/2020 22:00
Pordenone Calcio 0 Juve Stabia 0
03/03/2020 22:00
FC Crotone 0 SC Pisa 0
03/03/2020 22:00
Sportiva Salernitana 0 Venezia 0
04/03/2020 19:50
Ascoli Calcio 1898 FC 0 AC Chievo Verona 0
04/03/2020 22:00
Spezia Calcio 0 Pescara Calcio 0