Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

CAMPIONATO

Qui Cosenza | Silani a viso aperto nel “derby” del San Vito

La squadra cosentina non può fare calcoli con una classifica deficitaria e che necessita di uno scossone

La lunga pausa invernale è servita per leccarsi le ultime ferite dopo la cocente sconfitta di Castellammare. Il Cosenza si presenta al derby in una situazione di classifica che più precaria non si può. Gli uomini di Piero Braglia sono consapevoli che una vittoria potrebbe dare quella marcia in più nella lotta per non retrocedere e che una sconfitta potrebbe avere conseguenze devastanti non solo per la classifica ma anche per la storia visto che i rossoblu non perdono in casa contro i pitagorici dal lontano 1973.

Il cammino compiuto dai rossoblu sino ad oggi, sembra un po’ lo specchio di una situazione precaria sopratutto dal punto di vista organizzativo, squadra costruita con notevole ritardo, che ha perso tre pedine fondamentali come Dermaku, Tutino e sopratutto Palmiero, vero cervello degli uomini di Braglia nella passata stagione. Non è una frase fatta dire che il “derby” rappresenta una partita particolare, dove i calciatori del Cosenza dovranno tirato fuori orgoglio per la classifica, per la maglia e sopratutto per i loro tifosi. Sulla carta non sembra esserci partita, gli undici punti di differenza in favore fanno pendere la bilancia dei pronostici verso il Crotone, e sopratutto tra le mura amiche il Cosenza in questa stagione ha vinto solo due gare senza dimostrarsi invincibile.

Per cambiare rotta in questo nuovo anno ci vorrebbe davvero una vittoria che possa dare la svolta. Il momento in casa cosentina è davvero delicato, e i nuovi acquisti non saranno della gara. Una sconfitta contro la squadra di Giovanni Stroppa, potrebbe complicare il cammino verso la salvezza. Difficile parlare di come giocherà mister Braglia. In questa stagione il tecnico toscano non ha mai fatto vedere del gioco vero, cambio spesso sistema di gioco per cercare di dare vista alla giusta quadratura.

Allo stato attuale risulta mancar un giocatore capace di costruire a centrocampo ma sulle corsie laterali ci sono giocatori in grado di poter far male e sfruttare al meglio le capacità balistiche di Emmanuel Riviere. L’ex centravanti del Monaco è il vero uomo in più di questo Cosenza, essendo riuscito a realizzare sette reti in stagione senza battere un calcio di rigore, ma attenzione anche al marocchino Lazaar.

L’ex Palermo contro il Pordonene in pochi minuti ha cambiato il volto alla gara. Proverà a mettersi in mostra l’ex della gara, Zinadine Machach, che ha vestito la maglia del Crotone nella seconda parte della passata stagione, senza riuscire mai ad incidere. Una gara dunque aperta ad ogni genere di risultato con i pronostici pronti ad essere ribaltati come insegna la storia dei “derby”.

Andrea Rosito – CalabriaSport24.Net

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Mc Donald’s- Laterale
Life Medical Therapy Laterale – Scad. 04/04/2020

Bar moka – Laterale
Mercatino dell’usato

SONDAGGIO

#CrotonePisa 1-0 | Vota il migliore in campo
VOTA
Blobb Gelateria 300×270
Poerio – Officina
Tim Paparo
Michele Affidato nuovo
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO

03/04/2020 19:00
Pordenone Calcio 0 Virtus Entella 0
03/04/2020 21:00
Ascoli Calcio 1898 FC 0 FC Crotone 0
04/04/2020 15:00
AS Cittadella 0 Perugia 0
04/04/2020 15:00
Spezia Calcio 0 SC Pisa 0
04/04/2020 15:00
Benevento Calcio 0 Juve Stabia 0
04/04/2020 18:00
AC Chievo Verona 0 Frosinone Calcio 0
05/04/2020 15:00
Cosenza Calcio 0 Trapani Calcio 0
05/04/2020 15:00
AS Livorno 0 Venezia 0
05/04/2020 21:00
Sportiva Salernitana 0 US Cremonese 0
06/04/2020 21:00
Pescara Calcio 0 FC Empoli 0
13/04/2020 15:00
Trapani Calcio 0 AS Livorno 0
13/04/2020 15:00
US Cremonese 0 Pescara Calcio 0
13/04/2020 15:00
Perugia 0 Pordenone Calcio 0
13/04/2020 15:00
Sportiva Salernitana 0 Juve Stabia 0
13/04/2020 15:00
Frosinone Calcio 0 Spezia Calcio 0
13/04/2020 15:00
Venezia 0 FC Empoli 0
13/04/2020 15:00
Cosenza Calcio 0 Ascoli Calcio 1898 FC 0
13/04/2020 15:00
FC Crotone 0 Benevento Calcio 0
13/04/2020 15:00
Virtus Entella 0 AC Chievo Verona 0
13/04/2020 15:00
SC Pisa 0 AS Cittadella 0