Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#ParmaCrotone | Iachini: “L’avversaria ha qualità per i primi posti. Simy? Abbiamo già dei giovani interessanti”

Michele Affidato- Banner News

#ParmaCrotone | Prima del match di domani al Tardini che vedrà Parma e Crotone recuperare il match del girone di andata, rinviato causa covid, il tecnico  Beppe Iachini ha incontrato i giornalisti collegato in videoconferenza dal Centro Tecnico di Collecchio per presentare il match.

“Dobbiamo restare concentrati sul lavoro, sapendo dove migliorare. In casa e fuori si deve pensare a fare il massimo per il club. Ci siamo preparati rivedendo alcune situazioni della gara in casa con il Frosinone, dove non giocavamo da tanto tempo: ad Alessandria abbiamo costruito tanto, tenuto bene il campo, siamo stati pericolosi costruendo situazioni pericolose per fare altri gol e venivamo dunque da una partita che ci ha dato entusiasmo ma forse il tempo ci ha fatto perdere qualcosa”.

Sulla situazione attuale dei suoi calciatori ha aggiunto: “A volte subentra un po’ di preoccupazione in più quando si arriva da una retrocessione, dobbiamo aumentare in coraggio, in personalità; avere meno timore di giocarla, legare il gioco in maniera più efficace. Dobbiamo diventare una squadra che prende in mano la gara, giocando nella metà campo avversaria e dobbiamo prima superare questo aspetto psicologica che i ragazzi si portano dietro da tempo. Si toglie continuando a crederci, dando fiducia ai ragazzi e con qualche risultato che serva a buttare via aria pesante: dobbiamo ricercare la scintilla che serva per fiducia e morale, aspetti fondamentali nel calcio”.

Sull’avversaria, nell’incontro inedito con mister Modesto, si è così espresso:“Il Crotone ha le qualità per lottare per i primi posti ma è in una classifica particolare, a volte le stagioni si incanalano in un certo modo. Saremmo arrivati a questa gara in una condizione migliore se avessimo giocato prima. Loro hanno giocatori rapidi, è una squadra solida. Non ci sono gare facili, loro erano partiti per vincere il campionato, la partita sarà da affrontare con grande attenzione. Stiamo valutando il recupero di qualche ragazzo, in attacco sto facendo valutazioni perché nell’ultimo mese abbiamo avuto qualche problema di troppo. Abbiamo bisogno di coinvolgere più ragazzi visti i prossimi impegni ravvicinati, vedremo le risposte sul campo anche a livello di staff medico, i ragazzi partecipando a qualche allenamento in più stanno crescendo. Più ti alleni più aumenta quella lucidità che ti aiuta nella lettura finale dell’azione, dobbiamo trasformare le situazioni da gol in occasioni da gol”.

E sull’ex rossoblù:Simy? Premesso che ancora deve arrivare qui, quel che dobbiamo chiarire è che qui abbiamo dei giovani bravi, interessanti. Ho allenato Dybala, Belotti, Icardi, Vlahovic all’inizio della carriera ed erano giovani promesse. Va dato loro tempo, hanno margini importanti, va fatto lavoro di tattica individuale importante e sul tempo di gioco con la squadra. Questo comporta allenamenti su allenamenti. Simy è un pezzo in più per il reparto, ma contano anche i ragazzi che sono qui e di cui sentiremo parlare nei prossimi anni, stiamo insistendo sul loro lavoro per farli diventare giocatori a pieno, quando lo saranno tutti i moduli saranno giusti. Fino a 35 anni e passa non si finisce mai di migliorare, vedi Buffon che è sempre lì a curare il particolare. I ragazzi devono crescere in fretta perché ci aspettiamo molto, visto che possono darci molto, in Inghilterra e Spagna a 18-19 anni giochi nella massima serie, dobbiamo aiutarli ad inserirsi il prima possibile. Se arrivano in un ambiente dove si eredita una situazione di retrocessione qualche difficoltà può esserci, vanno aiutati e sono certi che i tifosi gli staranno vicini”.

 

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 25/05/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO