Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

Nove calciatori squalificati, ammende per tre società

Michele Affidato- Banner News

Comunicati i provvedimenti del Giudice Sportivo relativi alle gare della 36ª Giornata di Andata della Serie A TIM 2017/2018.

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione dell’8 maggio 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della diciassettesima giornata ritorno sostenitori delle Società Cagliari, Chievo Verona, Crotone e Napoli hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. GENOA per avere suoi sostenitori, al termine della gara, lanciato sul terreno di giuoco, all’indirizzo della terna arbitrale nonché dei tesserati della squadra avversaria oggetti di varia natura; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, intonato ripetutamente cori gravemente offensivi nei confronti dell’allenatore in seconda della squadra avversaria.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, al 44° del secondo tempo, lanciato un bengala nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

b) CALCIATORI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

ZUKANOVIC Ervin (Genoa): per avere, al 38° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina ed entrando indebitamente sul terreno di giuoco, rivolto al Direttore di gara un’espressione gravemente irriguardosa.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

FOFANA Seko Mohamed (Udinese): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

PANDEV Goran (Genoa): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

BANI Mattia (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CUADRADO BELLO Juan Guillermo (Juventus): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PELUSO Federico (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

RADOVANOVIC Ivan (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

RAMOS MARCHI Luiz Filipe (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

VICARI Francesco (Spal 2013): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

c) ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 10.000,00

GASPERINI Gian Piero (Atalanta): per avere, al termine della gara, nel recinto di giuoco, rivolto ad un Assistente espressioni gravemente offensive nei confronti del VAR; recidivo.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO