Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

I neroverdi in emergenza: contro il Crotone obiettivo tre punti

Michele Affidato- Banner News

Partita fondamentale quella dello Scida per il Sassuolo. I neroverdi non sono infatti ancora salvi matematicamente e gli uomini di Zenga cercheranno con le unghie e con i denti di mantenere a loro volta la categoria. I calabresi hanno raccolto quattro punti nelle ultime due gare, riuscendo anche a fermare la Juventus sul pari. I ragazzi di Iachini hanno invece inanellato una serie positiva che dura da ben otto turni, impreziositi dalle ultime due vittorie contro Verona e Fiorentina.

La stagione neroverde è stata costellata da alti e bassi, ma ora l’imperativo è raccogliere ulteriori punti per lasciarsi alle spalle il prima possibile questo campionato. La vittoria casalinga contro i viola ha portato in dote la squalifica di Adjapong, la cui indisponibilità si va ad aggiungere a quelle degli infortunati Lirola, Sensi e Goldaniga. In questi giorni ha svolto allenamento differenziato anche Cristian Dell’Orco, il che costringerà Iachini a cambiare la formazione delle ultime gare. Dando infatti per scontata la conferma del 3-5-2, sull’esterno di centrocampo di destra rimarrebbe una casella da riempire, In assenza di Dell’Orco, adattabile anche mediante spostamento dalla fascia opposta del brasiliano Rogerio, potrebbe essere il turno di Timo Letschert.

Il difensore olandese, rientrato da poco tra i convocati dopo aver smaltito un grave infortunio, dovrebbe dunque essere schierato come tornante. Nello scorso campionato si ricordano alcune sue apparizioni nelle vesti di terzino, con risultati obiettivamente non straordinari: resta il fatto che in questa fase della stagione è fondamentale fare di necessità virtù e Iachini potrà sfoderare dal suo proverbiale cappellino anche un’altra soluzione, seppur meno probabile. Parliamo dell’adattamento di Peluso nelle vesti di esterno di centrocampo, con Letschert arretrato sulla linea di difesa: ogni dubbio sarà sciolto solo un’ora prima della gara.

Per quanto riguarda il resto della squadra, la mediana sarà completata dal citato Rogerio a sinistra e dal trittico centrale Missiroli-Magnanelli-Duncan, con Mazzitelli in ballottaggio con il ghanese. Il trittico di difesa, salvi gli adattamenti cui si è accannato, sarà composto da Lemos, Acerbi e Peluso. con Babacar e Politano a formare la coppia d’attacco. Berardi dovrebbe invece partire dalla panchina, pronto a subentrare a gara in corso per cercare di dare un nuovo sprint, seppure sul finale, ad una stagione con ben pochi acuti.

Massimiliano Todeschi – CanaleSassuolo.It

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS