Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Nazionale | Azzurri a lavoro a Coverciano, Jorginho: «Felici per quanto fatto, adesso umiltà»

Foto: Figc
Michele Affidato- Banner News

Nazionale | Seconda seduta di allenamento nel pomeriggio a Coverciano per la Nazionale in vista delle sfide valide per le qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022 contro Bulgaria (Firenze, Stadio ‘Artemio Franchi’, 2 settembre ore 20.45), Svizzera (Basilea, Stadio ‘St. Jacobs Park’, 5 settembre ore 20.45) e Lituania (Reggio Emilia, Stadio del Tricolore, 8 settembre ore 20.45). Visto il forfait di Manuel Lazzari, Mancini ha convocato il difensore del Milan Davide Calabria, che si è aggregato oggi al gruppo, mentre a causa di un infortunio accusato con il proprio club ha lasciato il ritiro Andrea Belotti.

Dopo la conferenza di ieri del Ct, oggi in sala stampa è stata la volta di Jorginho: “A chi sostiene che siamo stati fortunati all’Europeo – ha dichiarato il centrocampista del Chelsea – lasciamoglielo dire. Per le caratteristiche che abbiamo il mister ha cambiato il nostro modo di giocare, ci siamo divertiti noi e si sono divertiti gli italiani. Sicuramente adesso arriva il difficile perché l’Italia non è più una sorpresa, è tornata dove merita di essere e chiunque giocherà contro di noi lo farà in maniera diversa. Siamo felici per quanto fatto, ma dobbiamo rimanere umili e non abbassare la guardia”.

Se il 2021 resterà per la Nazionale un anno indimenticabile, la stagione passata è stata senza dubbio quella della consacrazione per Jorginho. Dopo aver vinto la Champions League con il Chelsea, il centrocampista azzurro è stato uno dei protagonisti della cavalcata dell’Italia all’Europeo. E passata l’estate ha continuato a mettere in bacheca trofei: prima ha alzato al cielo la Supercoppa Europea, diventando il primo calciatore della storia a vincere nello stesso anno Champions League, Europeo e Supercoppa Europea, poi la scorsa settimana ha ricevuto dalla UEFA il premio di miglior giocatore della passata stagione. In molti lo indicano come uno dei più autorevoli candidati al Pallone d’oro e anche Mancini ieri in conferenza stampa ha dichiarato che nessuno come lui merita quello che ancora oggi è considerato il trofeo individuale più prestigioso: “Per me ogni vittoria è speciale, dirne una sola non è giusto. Non me la sento di dire che una è più bella dell’altra, ognuna mi ha dato qualcosa. Del Pallone d’oro ne lascio parlare i giornalisti, mancano ancora dei mesi a quella decisione e vedremo quel che succederà”. Intanto gli sono arrivati i complimenti di un certo Pelé: “Sono rimasto sorpreso, tutto quello che sta accadendo è surreale. Sono rimasto a bocca aperta, mi ha fatto davvero molto piacere”.

Molto stimato da tutti i tecnici che lo hanno allenato, compresi Tuchel e Mancini (“si assomigliano, sia dentro che fuori dal campo”), Jorginho designa come suo possibile erede Sandro Tonali: “Mi somiglia. Nelle scuole calcio si gioca più con il centrocampo a due e non si cresce come regista da bambino. Non hai insegnamenti per questo ruolo da piccolo”.

L’elenco dei convocati

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Pierluigi Gollini (Tottenham), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa);
Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Davide Calabria (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Lione), Alessandro Florenzi (Milan), Gianluca Mancini (Roma), Rafael Toloi (Atalanta);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Frello Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Nicolò Zaniolo (Roma);
Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Everton), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo).

Il programma

Martedì 31 agosto
Ore 13.45 – Conferenza stampa FIGC-Fondazione LAPS presso l’Auditorium del CFT di Coverciano
Ore 14 – Conferenza stampa calciatore presso l’Auditorium del CTF di Coverciano
Ore 17.30 – Allenamento presso il Campo ‘Vittorio Pozzo’ di Coverciano
Mercoledì 1° settembre
Ore 17.30 – Conferenza stampa Italia presso l’Auditorium del CTF di Coverciano
Ore 18 – Allenamento Italia presso il Campo ‘Vittorio Pozzo’ di Coverciano
Ore 19.30 – Conferenza stampa Bulgaria presso lo stadio ‘Franchi’ di Firenze
Ore 20 – Allenamento Bulgaria presso lo stadio ‘Franchi’ di Firenze (aperto alla stampa i primi 15’)
Giovedì 2 settembre
Ore 20.45 – ITALIA-Bulgaria (stadio ‘Franchi’ di Firenze). Al termine della gara conferenza stampa e rientro a Coverciano
Venerdì 3 settembre
Ore 11.30 – Allenamento presso il Campo ‘Vittorio Pozzo’ di Coverciano
Sabato 4 settembre
Ore 10 – Conferenza stampa Svizzera presso il St. Jacob Park di Basilea
Ore 11 – Allenamento Svizzera presso il St. Jacob Park di Basilea (aperto alla stampa i primi 15’)
Ore 11 – Trasferimento Firenze-Basilea
Ore 17.30 – Conferenza stampa ITALIA presso il St. Jacob Park di Basilea
Ore 18 – Allenamento ITALIA presso il St. Jacob Park di Basilea (aperto alla stampa i primi 15’)
Domenica 5 settembre
Ore 20.45 – Svizzera-ITALIA (stadio St. Jacob’s Park). Al termine della gara conferenza stampa
Lunedì 6 settembre
Ore 11.30 – Allenamento presso il C.S. di Basilea (chiuso)
Ore 18 – Trasferimento Basilea-Reggio Emilia
Martedì 7 settembre
Ore 16.45 – Conferenza stampa ITALIA presso lo stadio ‘Città del Tricolore’
Ore 17.15 – Allenamento ITALIA presso lo stadio ‘Città del Tricolore (aperto alla stampa i primi 15’)
Ore 18.15 – Conferenza stampa Lituania presso lo stadio ‘Città del Tricolore’
Ore 18.45 – Allenamento Lituania presso lo stadio ‘Città del Tricolore (aperto alla stampa i primi 15’)
Mercoledì 8 settembre
Ore 20.45 – ITALIA-Lituania (stadio ‘Città del Tricolore’). Al termine della gara conferenza stampa, scioglimento della delegazione e rientro di calciatori e staff presso le rispettive sedi.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS