Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

EDITORIALE

#LecceCrotone | Editoriale: il cammino è ancora lungo, l’obiettivo può essere raggiunto

Michele Affidato- Banner News

#LecceCrotone | Lo ammetto, la partita di mercoledì ha messo in imbarazzo anche la mia consueta positività. No, non è un modo di dire, non è una frase fatta, è purtroppo l’amara verità.

Contro il Brescia, per giunta in casa, mi aspettavo un Crotone diverso. Reduce anche dalle ultime sfide che mi hanno convinto sia per gioco che per cattiveria, pensavo di vedere in campo motivazione e soprattutto voglia di cercare il gol, di conquistare la vittoria che manca ai ragazzi di mister Modesto per ricominciare a correre.

Sì, perchè ripensando agli ultimi match, posso dire con assoluta certezza che è mancato solo il bottino pieno ma dopo il triplice fischio di Crotone-Brescia la situazione per i rossoblu si è complicata.

Certo il cammino è ancora lungo, tortuoso sicuramente, ma non impossibile da percorrere con la testa rivolta all’unico obiettivo: la salvezza. La Serie B è per la squadra e la città troppo importante, un vero patrimonio da tutelare e da tenersi stretto.

Un traguardo che la società ha raggiunto a piccoli grandi passi e che meritiamo di continuare a vivere. La cadetteria ci ha permesso di coltivare sogni, ci ha insegnato che nel calcio tutto è possibile, ci ha regalato la gioia di festeggiare la promozione in serie A e di aggiungere, anno dopo anno, successi che oggi sono la storia del calcio crotonese.

Non possiamo perdere l’occasione di continuare a sognare. Allora adesso è il momento di guardare avanti, di rialzarci, di crederci, combattere e vincere! Parlando del calcio giocato, la gara del “Via del Mare” rappresenterà un tuffo nei ricordi di un passato fatto di gioie per il nostro Crotone. Proprio in questo impianto la squadra di mister Morrone riuscì a conquistare la promozione in Serie C1 contro il Benevento in un match che ancora oggi riporta alla mente dolci ricordi.

Passerà ancora da Lecce il passato, presente e futuro del Crotone, un presente che dice Serie B e che speriamo possa essere anche la categoria nella quale gli squali giocheranno in futuro.

Contro i giallorossi, tra le squadre più attrezzate del torneo cadetto, ci sarà bisogno di una sfida tutta cuore e sacrificio, un impegno massimale dal primo all’ultimo minuto ma soprattutto di un pizzico di sana follia – quella costrittiva – e di fortuna, elemento spesso fondamentale in questi frangenti e che in questa stagione sembra averci sorriso poco. E allora cari amici e tifosi non mi resta che augurarvi un buon week-end.

Continuiamo a sostenere i nostri colori, la nostra squadra, insomma come sempre Avanti Squalo!

Antonio Gaetano

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 25/05/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN EDITORIALE