Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

EDITORIALE

La Nota | Un Crotone combattivo per superare il Pescara

Michele Affidato- Banner News

Finalmente è arrivata la prima vittoria stagionale in casa. Gli squali con tenacia e cattiveria sono riusciti a mettere k.o. le “Vespe”, sono stati novanta minuti di grande sofferenza con le reti che sono giunte solamente nei minuti di recupero quando la sfida sembrava ormai essere indirizzata verso l’ennesimo pareggio a reti inviolate, invece i rossoblu sono riusciti a sfondare la porta in ben due occasioni conquistando l’intera posta in palio ed entusiasmando i tifosi presenti sugli spalti.

Insomma, alla fine c’era solo da aspettare, io ho dato e continuerò a dare fiducia a questa squadra che di voglia di fare ne ha tanta e lo sta dimostrando. Nella gara contro la Juve Stabia ho potuto ammirare un Crotone sempre più dinamico e compatto, capace di creare numerose occasioni da gol e finalmente anche di concretizzare, un gruppo che ha mostrato ancora una volta di essere coeso e di possedere una sua ben definita idea di gioco e che allo stesso tempo mostra grandi di miglioramento.

Il successo conquistato ha permesso al nostro Crotone di rilanciare il suo passo in classifica andando a posizionarsi a ridosso della zona Play-Off. è vero, bisognerà lottare per conquistare la salvezza il prima possibile ma sognare non costa nulla e questa squadra sembra avere tutto il necessario per far esultare nuovamente i suoi tifosi.

Dopo due gare giocate nell’arco di pochi giorni, il piccolo “tour de force” ci vedrà oggi impegnati sul campo di Pescara, l’Adriatico che in passato ha ospitato le nostre prime gare casalinghe della massima serie.

Ricordi ormai passati, il presente è ben diverso e il futuro ci auguriamo possa riservarci piacevoli soprese. Alla corte di mister Zauri il Crotone si presenterà con una carica emotiva non indifferente, è innegabile infatti che la vittoria di martedì ha galvanizzato l’ambiente ma non sarà facile espugnare lo stadio abruzzese.

Il Pescara è una squadra giovane ma ben attrezzata, ecco perchè l’esperienza di alcuni giocatori rossoblu potrebbe dimostrarsi determinante durante l’incontro. Effettivamente in questi match giocatori come Maxi Lepez, Cordaz e Benali con diversi campionati importanti alle spalle, hanno dato quell’apporto in più, a volte anche decisivo, sopratutto nei momenti di maggiore difficoltà della squadra.

E allora cari amici e tifosi rossoblu non ci resta che aspettare il fischio d’inizio di questa nuova giornata del campionato cadetto. Nel frattempo vi auguro come sempre un buon week-end. Avanti squalo!

Antonio Gaetano


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN EDITORIALE