Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

EDITORIALE

La Nota | Ancora “Lecce” nella storia del Crotone!

Il Mondo della Tecnologia Crotone
Lievito Madre – Banner News

Crotone e Lecce, due città unite non solo dallo sport ma anche dalla cultura e dalla storia. Le cronache locali hanno più volte raccontato di incontri e di interessi reciproci tra i due capoluoghi ma alla vigilia della gara all’Ezio Scida il mio pensiero non può che essere legato a quell’incredibile vittoria conquistata proprio a Lecce, contro il Benevento, che ci ha permesso di conquistare la serie C1.

Era il 1998, e credo che proprio quella gara, quel risultato, abbia dato inizio all’incredibile e meravigliosa favola del Crotone Calcio. Ora però Lecce è un avversario da battere e non con poche difficoltà.

Allo Scida si sfideranno due compagini con una situa- zione in classifica diametralmente opposta e con obiettivi evidentemente diversi. Il Crotone in piena zona salvezza, lotta per rimanere in serie B, i pugliesi invece, reduci da un inizio di campionato davvero esaltante, vogliono continuare a sognare la promozione diretta.

C’è però un particolare non indifferente il Crotone di mister Stroppa arriva alla gara di domani con una serie di risultati positivi che dimostrano come la squadra di stia recuperando condizione fisica e mentale. Gli squali hanno una media improtante: nelle ultime tre partite abbiamo racimolato sette punti su nove, frutto di due vittorie e un pareggio. Punti arrivati, oltretutto, in due trasferte su campi ostici.

Zero i gol subiti negli ultimi 280 minuti complessivi e cinque gol fatti  tra cui uno annullato, quello di Machach contro la Salernitana. Insomma, il Lecce sa di dover affrontare una squadra in forma, certo però anche il Crotone non potrà abbassare la guardia considerando la posta in palio e soprattutto tenendo conto che i pugliesi continuano a mirare dritto al loro obiettivo con prestazioni eccellenti.

Quella di domani però, sarà anche la gara degli ex. Tumminello, che ha vestito fino allo scorso anno la casacca rossoblu, potrebbe partire dalla panchina guidata da mister Liverani, così come un altro ex, Luca Di Matteo, in rossoblu sotto la gestione di Franco Lerda. Pettinari, ex Lecce, non dovrebbe essere in campo, anche se continua il suo recupero dopo l’infortunio.

I dubbi verranno sciolti nella conferenza stampa in programma oggi. E allora prepariamoci a una gran bella gara che sono certo sarà resa ancora più sentita visto il ritrovato entusiasmo del pubblico crotonese che già dalla gara contro la corazzata Palermo, è riuscita a tra-scinare la squadra al successo. Complice la campagna #portaunamicogratis, spero dunque di vedere gli spalti strapieni! Avanti Squalo!

Antonio Gaetano

 

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Astorino Pasta – Laterale
Iprogec – IAP – Laterale

GPM Greco – Laterale
Banner Uniero quadrato 1
Mercatino dell’usato

SONDAGGIO

Crotone - Ascoli 3-0 | Vota il migliore in campo
VOTA
Pam Crotone – Laterale
Blobb Gelateria 300×270
Io Bimbo
Poerio – Officina
Planet Win Crotone
Tim Paparo
Bar moka – Laterale
Catrol
Michele Affidato nuovo

ALTRO IN EDITORIALE

ilrossoblu.it

GRATIS
VIEW