Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

CALCIO

La Germania scende in campo per conquistare la vittoria…

È ormai entrato nel vivo il campionato del mondo di calcio che si sta svolgendo in Russia. Si stanno disputando in questi giorni le seconde giornate dei raggruppamenti. Tra oggi e domani si giocheranno le gare dei gruppi F e G. Belgio-Tunisia del gruppo G aprirà i giochi alle ore 14 poi alle 17 tocca alle gare del girone F con Corea del Sud-Messico alle ore 17 e Germania-Svezia alle 20.

Domenica toccherà scendere in campo anche al gruppo H oltre all’Inghilterra che fa parte del gruppo G: gli inglesi domenica sfideranno Panama alle 14. Alle 17 invece si disputerà Giappone-Senegal ed alle 20 Polonia Colombia. Da lunedì poi si disputerà la terza ed ultima giornata per tutti i raggruppamenti e per ogni girone le due gare previste si giocheranno in contemporanea. Intanto andiamo ad analizzare come si stanno evolvendo i gironi dopo le partite disputate fino ad oggi ricordandovi che mentre andiamo in stampa si stanno giocando le due gare del girone E: Brasile-Costa Rica e Serbia-Svizzera e l’altra gara del gruppo D Nigeria-Islanda. Restando appunto nel raggruppamento D quello che oltre alle già citate Nigeria ed Islanda, troviamo anche Argentina e Croazia che hanno già giocato. La netta vittoria dei biancorossi per 3-0 ha messo in seri guai la Francia che dopo due gare si ritrova con un solo punto in classifica e la qualificazione appesa ad un filo, quasi certa della qualificazione agli ottavi invece la Croazia visto che si trova a punteggio pieno grazie alle due vittorie conquistate senza subire reti.

I biancorossi sono sicuramente tra le sorprese di questa prima parte di torneo. Già tutto definito nel gruppo A nonostante manchi ancora una giornata da disputare: Russia ed Uruguay hanno già ottenuto il pass per gli ottavi, resterà da decidere chi delle due lo farà da prima in classifica. Lo spremo lunedì nel tardo pomeriggio visto che le due formazioni si sfideranno alle ore 16. Sfida d’orgoglio quella tra Egitto ed Arabia Saudita entrambe a quota 0 e con la voglia di non restare fanalino di coda di questo girone. Giochi ancora aperti nel gruppo B. Dopo due gare Spagna e Portogallo sono appaiate in testa alla classifica con quattro punti. È ancora in corsa l’Iran che ha tre punti mentre e fuori dai giochi il Marocco che dopo due gare è rimasto a secco. La terza giornata del girone B si svolgerà lunedì a partire dalle 20: l’Iran è chiamato all’impresa contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo, visto che solo in caso di vittoria potrebbero accedere agli ottavi escludendo appunto i portoghesi. Sulla carta più facile l’impegno della Spagna che dovrà affrontare il Marocco già fuori dai giochi. Nel raggruppamento C è già sicura di un posto negli ottavi di finale la Francia dopo le due vittorie nei primi due turni.

Ad un passo invece la qualificazione per la Danimarca a quota 4. Flebile speranza di accedere al prossimo turno per l’Australia cha ha un punto soltanto. Fuori dai giochi il Perù. Nell’ultimo turno si giocheranno Francia-Danimarca e Perù-Australia. Gli australiani per passare il turno dovranno battere il Perù e sperare che la Francia batta la Danimarca. A parte il gruppo D, dove come già detto si è giocata Croazia-Argentina e si sta disputando Islanda-Nigeria negli ultimi quattro gruppi si è giocato soltanto un turno. Non sono mancate le sorprese in questi ultimi quattro raggruppamenti dopo i primi 90’.

Nel gruppo E, le gare si stanno disputando oggi, in testa c’è la Serbia a quota tre punti dopo la vittoria per 1-0 contro il Costa Rica mentre Brasile e Svizzera hanno un punto frutto del pari per 1-1 nello scontro diretto. Sorprese anche nel gruppo F. Svezia e Messico guidano il girone con tre punti grazie alle vittorie rispettivamente contro Corea del Sud e Germania entrambe per 1-0. Tutto da programma invece nel gruppo G con le favorite della vigilia Belgio ed Inghilterra a quota tre punti e Tunisia e Panama a quota 0. Altre sorprese invece nel gruppo H uno di quelli più equilibrati sulla carta: in testa troviamo Giappone e Senegal con tre punti. Ferme al palo invece Colombia e Polonia.

La classifica marcatori vede in testa Cristiano Ronaldo del Portogallo a quota 4 reti. Alle sue spalle a quota tre troviamo Cerysev della Russia e Diego Costa della Spagna. Con due reti invece Dzjuba della Russia, Kane dell’Inghilterra, Modric della Croazia, Jedinak dell’Australia e Lukaku del Belgio.

Vincenzo Vellone

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

SFOGLIA ILROSSOBLU

Mc Donald’s- Laterale
Trony – Laterale – 06/09/2020

Bar moka – Laterale
Mercatino dell’usato

SONDAGGIO

This poll is no longer accepting votes

#LivornoCrotone 1-5 | Vota il migliore in campo
VOTA
Blobb Gelateria 300×270
Poerio – Officina
Tim Paparo
Catrol
Michele Affidato nuovo

ALTRO IN CALCIO