Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Kragl e non solo: diversi gli ex di turno

Michele Affidato- Banner News

Una gara tra due formazioni che sulla carta prediligono il bel calcio. La sfida tra Crotone e Foggia rappresenta anche la sfida tra i tecnici Gianluca Grassadonia e Giovanni Stroppa. Proprio quest’ultimo è diventato da alcune settimane la nuova guida della formazione crotonese dopo aver terminato la sua fruttuosa esperienza alla guida dei Satanelli.  Una promozione in Serie B dopo 19 anni al termine  del campionato di Lega Pro 2016-2017 prima di conquistare una importante salvezza con Play-Off sfiorati nella precedente stagione.

Un ex di turno per parte tra i possibili uomini che scenderanno in campo all’Ezio Scida: tra le file rossonere sarà senza dubbio della sfida il centrocampista tedesco Oliver Kragl. Giunto a Crotone dopo la cessione al termine dell’avventura al Frosinone l’ex ciociaro non è riuscito a ritagliarsi lo spazio desiderato. Il cambio di guida tecnica e l’avvicendamento tra Davide Nicola e Walter Zenga nel precedente campionato lo ha portato nella sessione di mercato invernale ad accettare il trasferimento in prestito con diritto di riscatto alla squadra pugliese, opzione esercitata dal Foggia in avvio d’estate. Arrivato nell’estate 2017-2018, Oliver Kragl ha collezionato solamente 5 presenze con il Crotone.

Tra le fila pitagoriche l’ex è invece Salvatore Molina. L’esterno offensivo ha militato tra le fila del Foggia nel campionato di Serie C1 2011-2012, collezionando 21 presenze e una rete. Per lui, arrivato al Crotone dall’Atalanta nella parte finale del mercato estivo, la sfida contro la sua ex squadra potrebbe rappresentare un punto di partenza per tornare a fare valere le qualità che lo avevano contraddistinto fino al recente infortunio, durato per alcune stagioni.

Hanno vestito in passato entrambe le maglie anche:  Nunzio Di Roberto, Giuseppe Figliomeni, Riccardo Perpetuini, Oberdan Biagioni, Luigi Panarelli, Giuseppe Di Meglio, Angelo,  Simone Paolo Puleo, Gianvito Plasmati, Ivan Tisci.



CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

ALTRO IN NEWS