Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#InterCrotone | Golemic: «Lavoro ogni giorno per essere pronto. Mia figlia nascerà a Crotone»

Michele Affidato- Banner News

#InterCrotone | La prima partita per i rossoblù nel 2021 sarà disputata in trasferta e in casa dell’Inter di Conte, squadra a un solo punto di distanza dalla capolista Milan.

I rossoblù, invece, sono penultimi in classifica e reduci dalla vittoria interna con il Parma. Il Crotone ha realizzato 13 reti, incassandone 29, con 9 sconfitte in campionato, 2 sole vittorie e 3 pareggi. La squadra sta svolgendo gli allenamenti in vista della trasferta allo stadio San Siro:

«Penso che per la nostra squadra il gruppo è una cosa fondamentale, che abbiamo dimostrato anche negli anni precedenti. Ogni giorno lavoro per essere pronto, poi quando la squadra ha bisogno di me, sono a disposizione, dando sempre il massimo in qualsiasi ruolo gioco» ha detto il difensore rossoblù Vladimir Golemic.

La redazione del Rossoblu.it ha posto questa domanda al calciatore serbo: Sei un simbolo di questa squadra , hai deciso di far nascere tua figlia Emma qui. Che valore ha per te Crotone e i crotonesi: «Abbiamo deciso anche di farla nascere qua, stiamo vivendo un momento meraviglioso, e non vediamo l’ora di farla nascere qui a Crotone, condividendo la felicità con tutti. Ha un valore molto importante».

Adesso si pensa solo a fare bene per la prima partita del 2021 e correre verso la salvezza: «Lavoriamo per fare punti, penso che queste partite sono le più belle che possiamo fare, dal punto di vista dell’attenzione dobbiamo fare altro, e mettere qualcosa in più per tornare a casa con risultato positivo».

É stato chiesto a Golemic se teme di più, della squadra avversaria, Lukaku o Lautaro: «Sono tutti e due giocatori fortissimi, penso che se giochiamo a livello di squadra come sappiamo, possiamo fare una buona prestazione. Ogni risultato per noi può essere fondamentale per la salvezza. Fino alla fine ci sono tante partite da giocare e ogni punto può fare la differenza.  Quindi più punti riusciamo a cogliere fino alla fine e meglio sarà»

Golemic ha chiuso l’intervista tracciando un bilancio di questo 2020 rossoblù: «É stato un anno bello dal punto di vista calcistico, perchè abbiamo conquistato la promozione, a cui ci tenevamo tutti, per noi stessi, per la città, per tutti quanti, e adesso la stiamo godendo. Ma non è facile arrivare a questi livelli, gli sforzi sono ancora più alti per stare qui. Mi auguro di finire la stagione a questo livello».


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN CAMPIONATO