Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CALCIO

Inter e Lazio addio sogni Champions

Michele Affidato- Banner News

Contro sorpasso della Roma sul Napoli e dunque giallorossi restano secondi alle spalle della Juve grazia alle vittoria nel posticipo di ieri sera contro il Sassuolo. Successo in rimonta per i capitolini che hanno risposto all’iniziale svantaggio di Defrel con i gol di Paredes e Salah nel primo tempo e Dzeko nella ripresa. Non perde un colpo la Juventus che va a vincere su un campo complicato come quello di Genova contro una Samp in forma smagliante. Ci ha pensato Cuadrado al 7’ a regalare la vittoria ai bianconeri. Fa il suo dovere anche il Napoli che già nel primo tempo ha provato ad archiviare la pratica Empoli con tre gol. Nella seconda parte della ripresa il ritorno dei toscani ha provato a mettere paura ai partenopei che alla fine si impongono per 3-2. Rallentano Lazio ed Inter che vedono allontanarsi il sogno Champions. I biancocelesti escono dal Sant’Elia con un solo punto e nessun gol all’attivo. Mentre i nerazzurri di gol ne hanno fatti due a Torino ma non sono bastati per la vittoria, anche per i ragazzi di Pioli un solo punto in cascina. In zona Europa Legaue è andata decisamente meglio per Atalanta e Milan entrambe vittoriose in casa e senza subire gol. Gli orobici hanno regolato la resistenza di un Pescara ormai con quasi tutti e due piedi in B. I rossoneri invece grazie ad un gol di Mati Fernandez hanno piegato il Genoa di Mandorlini. Prova ad inserirsi nella lotta europea anche la Fiorentina che ha dovuto aspettare 90’ per piegare il solito volenteroso Crotone. Uno a zero il finale firmato Kalinic. Sonante sconfitta del Chievo a Bologna, nonostante il vantaggio inziale veronese firmato Castro, i felsinei alla fine si sono imposti per 4-1. Stessa sorte per l’Udinese che contro il Palermo ha ribaltato l’inziale svantaggio firmato Sallai con i gol di Thereau nel primo tempo e con Zapata, De Paul e Jankto nella ripresa. Belotti resta il re dei bomber con 22 reti. Alle sue spalle si avvicina Dzeko a 21. Mertens agguanta Icardi a 20. Higuain resta fermo a 19. Nel prossimo weekend la massima serie si ferma per lasciar spazio agli impegni della nazionale.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 09/10/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CALCIO