Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Impresa ciclistica per il tecnico Davide Nicola

Michele Affidato- Banner News

Una impresa sportiva compiuta nel finale di campionato, con la conquista in rimonta della salvezza alla guida del Crotone. Non si è fermato il tecnico rossoblu Davide Nicola che ha rilanciato i festeggiamenti con il suo piccolo “Giro d’Italia”, una promessa fatta a margine della conferenza stampa pre-gara dello scorso 7 aprile e ora mantenuta in nove tappe che sono scivolate via velocemente nonostante gli oltre 1300 km percorsi in sella alla sua bicicletta.

Crotone – Roseto Capo Spulico

La partenza, presso lo spazio antistante la nuova Tribuna dello Stadio “Ezio Scida” è avvenuta nella tarda mattinata di Venerdi 9 giugno ed è stata salutata da decine di tifosi. Una rapida risalita tra le vie dei paesi di Cariati e Calopezzati con arrivo prefissato nel territorio di Roseto Capo Spulico in provincia di Cosenza e la successiva visita al Castello Federiciano.

Roseto Capo Spulico – Bari

La giornata si è aperta con il commosso omaggio nei pressi della lapide dedicata allo scomparso calciatore del Cosenza, Donato Bergamini e proseguita in direzione di Matera. Una rapida sosta e la ripartenza nel pomeriggio con arrivo a Bari, dove ad accoglierlo sono stati i tifosi della sua ex squadra, quella biancorossa.

Bari – Manfredonia

Un viaggio in un tratto pianeggiante ma caratterizzato dal forte vento contrario, ha accomagnato il tecnico e la sua piccola truppa all’arrivo nella località di Manfredonia, dove il finale di tappa è stato raggiunto in breve tempo, festeggiando l’arrivo con un molto apprezzato gelato.

Manfredonia – Pescara

E’ ancora il vento a farla da padrona in una tappa che ha fatto registrare l’incontro tra il tecnico e l’ex compagno di squadra ai tempi della militanza tra le fila dello Spezia, Ferdinando Giuliano che vanta tra le altre una una parentesi anche in maglia rossoblu. Una breve pausa per ammirare il panorama della costa pugliese e dar sfogo ad una personalissima “Dab Dance” prima di ripartire rapidamente verso la località di Ortona dove ad attendere è Stefano Giuliani, direttore sportivo della squadra della Nippo Fantini. Arrivati a Pescara un nuovo incontro: questa volta è Cristiano Del Grosso, calciatore della Spal ed ex compagno di squadra del tecnico a brindare nella città di Pescara alla conclusione della quarta fatica.

Pescara – Ancona

La giornata si apre con un cambio di programma, il tragitto subisce una modifica per consentire il passaggio dalla località di Filottrano, per rendere omaggio allo sfortunato campione di ciclismo, Michele Scarponi. Una partenza che vede l’incontro tra il tecnico Davide Nicola e l’ex compagno di squadra Massimo Epifani. Lungo il tragitto diversi tifosi rossoblu salutano il tecnico, a piedi ma anche seguendolo in bicicletta. Prima del’arrivo finale due graditi incontri: una sosta rinfrescante con il saluto della pluri campionessa di scherma Giovanna Trillini prima di riprendere il viaggio e incontrare il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di ciclismo, Davide Cassani. L’incontro vede Davide Nicola ricevere e indossare una “simbolica” maglia rosa, che ne caratterizza l’ultimo tratto di gara fino all’arrivo prefissato ad Ancona.

Livorno – La Spezia

La partenza viene effettuata dalla terra di Toscana e in particolare dalla città di Livorno che vede l’incontro tra Davide Nicola e il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri. Un saluto e qualche battuta in vista dell’imminente nuova tappa. Ad accompagnare il gruppo subito in avvio è l’ex ciclista Michele Bartoli che segue la spedizione fino alla città di Pisa, dove la sosta permette lo scatto di alcune foto. Il viaggio riprende spedito con l’arrivo di La Spezia dove ad salutare Davide Nicola è una delegazione della squadra di calcio cadetta che gli rende omaggio consegnandogli la maglia numero 27 in memoria della sua militanza da calciatore.

La Spezia – Genova

La giornata si apre con la consegna al tecnico della maglia del gruppo Nippo Fantini. L’avvio è ostico, con diverse salite, lungo le quali Davide Nicola si concede una piccola fuga staccando il gruppetto. La fatica inizia però ad affiorare lungo i tornanti del Passo del Bracco. Il caldo non lascia tregua e la carovana decide di effettuare una piccola sosta ristoratrice nei pressi di Chiavari. La ripresa conduce il gruppo dinnanzi allo Stadio “Marassi”, prima dell’arrivo nel centro di Genova.

Arenzano – Asti

La penultima fatica prende il via dalla località di Arenzano, dove ad attendere è l’ex tecnico rossoblu, Gian Piero Gasperini che si complimenta per l’impresa sportiva portata a termine in campionato prima di aggregarsi al gruppo in avvio di tappa, anche lui in sella alla sua bici. Sul “Turchino” si sale, con un sottofondo molto gradito al gruppo, le note delle canzoni di Rino Gaetano. Una piccola pausa caffè offerta gentilmente da una attività locale fa da intermezzo alla ripresa del viaggio che si incanala rapidamente verso l’arrivo di Asti.

Asti-Torino

L’epilogo della lunga traversata, l’ultima fatica di un viaggio partito da Crotone. Davide Nicola è carico all’avvio dell’ultima tappa. Ringrazimenti vengono concessi dal tecnico a tutti coloro che lo hanno accompagnato in questa lunga e appassionante traversata. Il viaggio, cosi come nella consueta ultima tappa del vero “Giro d’Italia” è una parata, che vede il tecnico essere accolto lunghe le strade dal calore dei tifosi, rossoblu ma anche granata, che ricordano ancora le sue gesta del calciatore. All’arrivo presso il piazzale antistante lo Stadio “Filadelfia” a salutare la conclusione del viaggio è la società piemontese con la presenza del Direttore Generale, Antonio Comi. Il viaggio si conclude con lo spostamento verso la cittadina di Vigone, dove a celebrare questa nuova impresa sportiva e il Sindaco, Ambrogio Carlo Restagno che conferisce una onorificenza al tecnico rossoblu, stanco ma allo stesso tempo contento di avere mantenuto la sua promessa.

www.ilrossoblu.it

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 09/10/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS